Lunedì 15 Ottobre, 15:11
Utenti online: 776
Francesco Paone
Francesco Paone

foto di Getty Images

Zina Kocher chiude la sua carriera

Zina Kocher dice basta

Arriva il settimo ritiro nel circuito del biathlon, il terzo in campo femminile. Dal Canada giunge notizia dell'addio all'attività agonistica da parte di Zina Kocher.

La trentatreenne nativa di Red Deer, ma trapiantata a Canmore, ha deciso di appendere sci e carabina al chiodo dopo una lunga carriera in cui ha raccolto svariate soddisfazioni.

Su tutte, il podio ottenuto nell'individuale di Östersund del 29 novembre 2006, quando si piazzò terza alle spalle di Irina Malgina e Liv Kjersti Eikeland. Curioso notare come il suo miglior risultato sia stato ottenuto proprio nel format a lei più ostico.

Kocher infatti è stata atleta di qualità sugli sci, priva però di costanza al tiro. Non sorprende che sia sempre stata donna da alti e bassi. Complessivamente è entrata dodici volte nella top ten, concludendo due stagioni fra le prime trenta della classifica generale.

Va rimarcato come il suo terzo posto rappresenti tutt'ora l'ultimo podio del Canada in campo femminle, nonché l'unico piazzamento nella top-three raccolto nel XXI secolo.

 

ELENCO RITIRI BIATHLON, 2016

SETTORE FEMMINILE
BOLLIET Marine [FRA] (1988)
COOK Annelies [USA] (1984)
KOCHER, Zina [CAN] (1982)

SETTORE MASCHILE
BIRNBACHER Andeas [GER] (1981)
DE LORENZI Christian [ITA] (1981)
MARTINELLI Christian [ITA] (1983)
TCHEREZOV Ivan [RUS] (1980)

© RIPRODUZIONE RISERVATA