Questo sito contribuisce alla audience de

Johannes Boe: "La presenza di Fourcade mi motivava. Senza di lui non è lo stesso"

Biathlon: Johannes Boe vince la Sprint di Le Grand Bornand, Bormolini diciassettesimo
Info foto

getty images Germany +49172829

Biathloncoppa del mondo 2022/23

Johannes Boe: "La presenza di Fourcade mi motivava. Senza di lui non è lo stesso"

Il fuoriclasse norvegese soffre la mancanza del sette volte vincitore della Coppa del Mondo di biathlon; le sue parole in merito.

Il tre volte vincitore della CdM, Johannes Boe, ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni all'IBU sull'importanza di Martin Fourcade nella sua evoluzione professionale e sul ritiro del francese, che lo ha condizionato moralmente a partire dalla stagione 2020-2021. "La presenza di Martin mi ha motivato, mi ha costretto a migliorare prima e durante la gara. Era ad un livello tale che dovevi andare oltre il tuoi limiti".

Per il più giovane dei fratelli Boe, ora forse non ci sono vere motivazioni per migliorarsi e fare allenamenti ad un regime più alto, tanto che ha sofferto parecchio l'assenza dell'asso transalpino nelle ultime due stagioni, dopo il ritiro del suo vero avversario nei primi anni della carriera: "L'addio di Martin ha cambiato le cose dentro di me, non c'è un rivale dello stesso livello, non sarà mai più lo stesso".

Il norvegese è il faro del massimo circuito, rispetto ad un gruppo di atleti che cercano di impensierirlo stagione dopo stagione. Tra i tanti si annoverano Sturla Laegreid, Quentin Fillon Maillet, Sebastian Samuelsson, Emilien Jacquelin e Vetle Sjaastad Christiansen su tutti, ma ora dovrà comunque cercare di scacciare i pensieri per essere straripante come già ha dimostrato in passato.

 

 

 

 

 

 

 

 

#BO #FOURCADE #IBU
© RIPRODUZIONE RISERVATA
17
Consensi sui social

Ultimi in biathlon

La Coppa del Mondo arriva ad Hochfilzen e l'italdonne punta a confermarsi: la start list della Sprint femminile

La Coppa del Mondo arriva ad Hochfilzen e l'italdonne punta a confermarsi: la start list della Sprint femminile

Il grande biathlon arriva sulle Alpi per il secondo appuntamento di Coppa del Mondo. Si parte giovedì con la Sprint femminile, venerdì sarà il turno degli uomini, mentre nel weekend sono in programma le staffette e gli inseguimenti per un calendario ricchissimo che proietterà gli atleti direttamente verso Le Grand Bornand prima della pausa natalizia. Alle 14.10 il via: Wierer e Vittozzi partiranno vicinissime tra di loro.