Questo sito contribuisce alla audience de

Herrmann fa spavento a Pokljuka, Vittozzi sfiora il podio e Wierer... si mangia le mani

Herrmann fa spavento a Pokljuka
Info foto

GETTY IMAGES +491728296845

Biathloncoppa del mondo

Herrmann fa spavento a Pokljuka, Vittozzi sfiora il podio e Wierer... si mangia le mani

La seconda Individuale della stagione premia la tedesca, che piazza uno zero clamoroso e rifila un minuto a Oeberg. Lisa è quarta, Dorothea 23esima (con 4 errori) e preceduta da Eckhoff nella lotta per la generale.

La gara della rinascita di Lisa Vittozzi, seppur col primo podio stagionale mancato per un soffio, quella dei rimpianti per Dorothea Wierer e del dominio di una strepitosa Denise Herrmann.

La seconda Individuale di Coppa del Mondo, in quel di Pokljuka, vede la tedesca inventarsi un numero che permette alla Germania di esultare in una stagione difficilissima; il primo zero della carriera sui 15 km (e conseguente primo hurrà nel format) significa fare letteralmente il vuoto alle sue spalle, con Hanna Oeberg seconda a quasi un minuto e Anais Bescond che si prende il 3° posto, distante 1'15”.

E in casa Italia, appunto, c'è l'ottima quarta piazza di una Vittozzi che ritrova lo zero al poligono e accarezza il primo podio stagionale (soli 6 secondi il distacco dalla francese) in una giornata che vede invece Dorothea Wierer sprecare una gran prestazione sugli sci. Quattro errori al poligono, tutti in piedi, fanno sprofondare la seconda della classifica generale in 23esima posizione, alle spalle anche di una Tiril Eckhoff che oggi aveva concesso eccome (3 errori e un ritmo sugli sci non eccezionale), ma alla fine guadagna qualcosina con il 18° posto finale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
92
Consensi sui social