Questo sito contribuisce alla audience de

Dorothea verso un finale di coppa da brividi: "Oggi un errore di troppo, bisogna stringere i denti"

wiwerere
Info foto

getty images

Biathloncoppa del mondo

Dorothea verso un finale di coppa da brividi: "Oggi un errore di troppo, bisogna stringere i denti"

L'analisi di Wierer dopo il 5° posto nella mass di Nove Mesto, con Eckhoff e Oeberg sempre più vicine. "A Kontiolahti e Oslo darò tutto".

Un quinto posto di valore, con un poligono finale che le ha consentito di limitare i danni rispetto a Eckhoff e Oeberg, che volavano verso le prime due piazze.

Non è stata una mass start facile per Dorothea Wierer in quel di Nove Mesto, ma aver difeso la leadership nella coppa di specialità e, soprattutto, aver conservato 34 punti di margine (scarti alla mano) sulla norvegese e 36 sulla svedese nella graduatoria generale, vale tanto pensando alle ultime quattro gare di una stagione che promette un finale da brividi.

Oggi ho commesso un errore di troppo nella terza serie – l'analisi della leader azzurra nel post gara – Avevamo buoni materiali, con una neve difficile visto che in alcuni punti sembrava di fare... sci d'acqua. E' una quinta posizione che mi consente di raccogliere punti importanti, ora ci concentriamo sulle ultime due tappe tra Kontiolahti e Oslo: stringeremo i denti per mettere in pista le residue energie fisiche e mentali, al termine di una stagione massacrante”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
169
Consensi sui social