Questo sito contribuisce alla audience de

Dopo Fourcade, ecco l'addio di Kaisa Makarainen: "Oggi l'ultima gara della mia carriera"

Buona la prima per Kaisa Makarainen a Kontiolahti
Info foto

2019 Getty Images

Biathloncoppa del mondo femminile

Dopo Fourcade, ecco l'addio di Kaisa Makarainen: "Oggi l'ultima gara della mia carriera"

La campionessa finlandese lascia nella cornice surreale di Kontiolahti: "Non il finale ideale, ma voglio godermela".

Partirà appena davanti a Dorothea Wierer nell'Inseguimento odierno, lei che è stata per tanti anni la “cacciatrice” per eccellenza.

Era nell'aria, ma poche ore dopo l'annuncio di Martin Fourcade, anche Kaisa Makarainen ha confermato che quella in programma oggi sarà l'ultima gara della sua carriera. Una carriera splendida, con tre Coppe del Mondo assolute (2011, 2014 e 2018), 27 vittorie e la bellezza di 85 podi, con un oro iridato e la sola mancanza di una medaglia olimpica.

A 37 anni, la campionessa finlandese lascia con una gara surreale, quella nel “deserto” di Kontiolahti, sulla sua neve che oggi sarà un po' diversa: “Ho cominciato in questo stadio coi primi allenamenti nel 2003 e oggi la mia carriera internazionale terminerà proprio qui – ha scritto Kaisa – Non nel modo in cui avrei voluto, senza spettatori, ma non c'era altra scelta. Questo non mi toglierà tutti i ricordi legati al biathlon, oggi mi godrò la mia ultima gara di Coppa del Mondo con tutte le mie meravigliose colleghe.

Quando il mondo tornerà normale, spero di avere la possibilità di incontrare i miei tifosi per l'ultima volta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
105
Consensi sui social