Questo sito contribuisce alla audience de

A Breuil-Cervinia la "pista 26" è ormai pronta: il 15-16 dicembre lo spettacolo della CdM di snowboard cross

Foto di Redazione
Info foto

Gianluca Gobbi

Snowboardcoppa del mondo 2022/23

A Breuil-Cervinia la "pista 26" è ormai pronta: il 15-16 dicembre lo spettacolo della CdM di snowboard cross

Seconda tappa del massimo circuito che scatterà domani a Les Deux Alpes, nella località valdostana si stanno ultimando i dettagli e c'è una novità, con l'anticipo di 24 ore per qualificazioni e gara.

Breuil-Cervinia scalda i motori per quello che sarà il grande ritorno della Coppa del Mondo di snowboard cross, in programma giovedì 15 (con le qualificazioni) e venerdì 16 dicembre, con la gara femminile e maschile, sulla “pista 26” che ormai è quasi pronta per ospitare i grandi protagonisti del circuito, che scatterà venerdì a Les deux Alpes per il primo appuntamento, seguito proprio da quello valdostano visto che a Montafon, causa mancanza di neve, si andrà dal 18 al 20 dicembre.

Proprio per lo spostamento delle gare in Austria, ecco che questa mattina è stato deciso di anticipare l'evento di Cervinia di 24 ore, rispetto alle date originarie di venerdì 16 e sabato 17 dicembre.

Mentre sul Ventina si susseguono gli allenamenti delle squadre azzurre di sci alpino e snowboard, sul versante opposto del comprensorio sciistico di Breuil-Cervinia si lavora per ultimare la preparazione del tracciato di gara che, tra un paio di settimane, tornerà ad ospitare la CdM.

L'inverno di Cervino Ski Paradise è ormai iniziato, le prime piste sono state aperte la scorsa settimana, tra pochi giorni diversi altri pendii saranno messi a disposizione del pubblico che lo scorso weekend non ha rinunciato alla sciata di inizio stagione. Nelle ultime ore a Breuil-Cervinia è tornata la neve che, insieme alle basse temperature, garantirà l'innevamento necessario per l'evento del terzo week-end di dicembre.

Un evento apprezzato da tutti, squadre, addetti ai lavori, ma anche dai partner che crescono anno dopo anno. E la nazionale azzurra, con la speranza di avere al via anche Michela Moioli, costretta a rinunciare all'opening di Les deux Alpes causa mal di schiena, proverà a ripetersi dopo i grandi successi degli scorsi anni, a partire proprio da quelli della fuoriclasse bergamasca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
13
Consensi sui social

Approfondimenti

Cervinia
Informazioni turistiche

Cervinia

Cervinia, Plan Maison
Les deux Alpes
Informazioni turistiche

Les deux Alpes

Les deux Alpes