Martedì 21 Novembre, 18:20
Utenti online: 1488
Rino Galeno
Rino Galeno

Da oggi è aperto il ghiacciaio della Val Senales per gli allenamenti delle squadre agonistiche

Da oggi è aperto il ghiacciaio della Val Senales per gli allenamenti delle squadre agonistiche

Dal 2 Settembre le squadre agonistiche possono tornare ad allenarsi sul ghiacciaio della Val Senales, grazie all'apertura mattutina della Skiarea della Val Venosta. Per i primi 7 ski-team è entrata in funzione la seggiovia Grawand. “Il nostro intenso lavoro ha dato i frutti sperati e cominciamo la nuova stagione così presto come mai successo prima, in modo tale da offrire agli atleti degli sci club la possibilità di allenarsi” dichiarano Elmar Pichler Rolle e Christoph Hofer direttore e direttore tecnico delle Funivie Ghiacciai Val Senales. Lo scorso inverno sono stati depositati in ghiacciaio accumuli di neve che sono tornati utili per la riapertura

Proprio il primo giorno di apertura il Direttore Tecnico Sci Alpino FISI, Massimo Rinaldi, e il capo allenatore della squadra maschile austriaca, Andreas Puelacher, hanno saggiato la pista. “Il manto nevoso è adeguato e la pista è in buone condizioni e priva di pietra, cosa per noi molto importante”, cosi Rinaldi e Puelacher.

Il sistema di prenotazione obbligatorio dei tracciati di allenamento ha funzionato e pertanto resterà in vigore anche per questa stagione sciistica. “Prenotiamo per le squadre un percorso sulla pista Grawand adatto alle caratteristiche e alle esigenze degli atleti in modo che non si creino litigi e intralci”, afferma il direttore tecnico delle Funivie Ghiacciai Val Senales Christoph Hofer.

Non appena le condizioni meteorologiche lo permetteranno, saranno aperti altri tracciati da discesa e l’anello da sci fondo per l’allenamento in alta quota. Per fine settembre Rinaldi e Puelacher contano di portare entrambe le Nazionali ad allenarsi sul ghiacciaio della Val Senales. “Speriamo in temperature più fredde e nevicate, in modo tale da poter aprire al più presto altre piste e soprattutto la nera intitolata a Leo Gurschler”, dichiara Christoph Hofer.

Nella Foto da sinistra:
Andreas Puelacher, Capo allenatore ÖSV,
Christoph Hofer, Direttore Tecnico delle Funivie Ghiacciai Val Senales,
Massimo Rinaldi, Direttore Tecnico Sci Alpino FISI
Stefano Zerpelloni, coordinatore piste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA