Sabato 25 Novembre, 1:14
Utenti online: 953
 
 

Pragelato Parco Naturale della Val Troncea

A circa 80 Km da Torino, sulla ex Statale 23 del Sestriere, si trova il maggior centro della Val Chisone per il turismo invernale e la villeggiatura estiva.
Pragelato è un agglomerato di diverse frazioni poste tra i 1500 m. ed i 1700 m. di altitudine, nate per ospitare i primi residenti stabili già dalla fine dell'XI secolo.
Ha visto accrescere notevolmente la sua notorietà dopo aver ospitato le gare di fondo, salto con gli sci e combinata nordica alle Olimpiadi Invernali di Torino 2006.
Pragelato offre al turista trenta chilometri di piste da discesa ben curate con spettacolari viste panoramiche, per principianti e sciatori provetti.  Una funivia collega la frazione di Pattemouche con il comprensorio della Via Lattea.

Qui, oltre allo sci alpino si trovano ottimi tracciati per lo sci di fondo, il trampolino olimpico ed una pista di pattinaggio su ghiaccio.


Pragelato mantiene, nel suo centro storico, la tipica architettura montana ed offre, nel periodo estivo, la possibilità di belle escursioni, soprattutto nel vicinissimo Parco Naturale della Val Troncea.
Il parco, il cui simbolo è il rarissimo giglio martagone che si può ammirare in tarda primavera, si estende fino alle antiche miniere ed è caratterizzato da sentieri di differenti livelli di difficoltà, ottimi per escursioni a piedi, in mountain bike o a cavallo.  Un centro sportivo, nel centro del paese, permette ai turisti di dilettarsi con il tiro con l'arco e con partite di calcio e pallavolo.

Tra gli impianti costruiti per le olimpiadi di Torino 2006 figura lo Stadio del Trampolino, che comprende anche tre trampolini scuola: il più piccolo è un HS 15 con punto K 15, poi un HS 32 punto K 30 e un HS 66, utilizzabili sia in inverno che in estate.