Piste e impianti. Le novità per la stagione invernale 2020/2021 in Val di Fassa

Piste e impianti. Le novità per la stagione invernale 2020/2021 in Val di Fassa
Info foto

pg fb Val di Fassa

TrentinoINVERNO 2020/2021

Piste e impianti. Le novità per la stagione invernale 2020/2021 in Val di Fassa

La Val di Fassa si prepara alla nuova stagione invernale con diverse novità tra cui nuovi impianti,  migliorie delle piste da sci e potenziamento dei sistemi di innevamento.

A Canazei, nell’area sciistica Belvedere, la nuova seggiovia a sei posti ad agganciamento automatico “Kristiania” sostituirà l’omonima seggiovia esistente.

L’impianto, dotato di cupole di protezione, percorrerà un tragitto lungo 1.289 m, per un di dislivello 315 m e avrà una portata oraria di 2.300 persone all’ora.

Inoltre è stata completata la revisione della funivia “Pecol – Col dei Rossi” con sostituzione delle cabine e sono stati eseguiti lavori di potenziamento del sistema di innevamento programmato.

Nella zona Buffaure è stata realizzata una nuova diramazione facile di classificazione “blu” della pista “Buffaure di sotto”, in alternativa alla pista di classificazione “rosso”.

Nell’area sciistica di Ciampedie è stato modificato il tratto finale della pista “Vajolet 1” ed è stata allargata la pista “Vajolet 2”. Infine  è stato rinnovato l’impianto di innevamento di pertinenza della pista “Vajolet 2”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
402
Consensi sui social

Si parla ancora di Trentino

Val di Fassa

Un inverno da record in Val di Fassa

Redazione Turismo, Giovedì 16 Maggio 2024
Madonna di Campiglio

SnowWeek Easter, il modo migliore per festeggiare la fine dell'inverno sulla neve!

Press Release, Giovedì 29 Febbraio 2024
San Martino di Castrozza

San Martino di Castrozza, nuova cabinovia Valcigolera per l'inverno 2024/2025

Redazione Turismo, Mercoledì 28 Febbraio 2024

Più letti in Regioni

In Valle d'Aosta si scia fino al 5 Maggio. Il fatturato della stagione 2023/24 in Valle supera i 112 Milioni!

In Valle d'Aosta si scia fino al 5 Maggio. Il fatturato della stagione 2023/24 in Valle supera i 112 Milioni!

Si sta vivendo un capovolgimento stagionale. In questo aprile che sembra dicembre per temperature e condizioni della neve, saranno ancora aperti in Valle d’Aosta i comprensori di Valtournenche fino a domenica 21 aprile e  Breuil-Cervinia fino a domenica 5 maggio, per poi riaprire il 6 maggio in versione estiva (fino all’8 settembre). Le uniche chiusure anticipate a Cervinia saranno il tappeto Cretaz (dal 25 aprile), la seggiovia Campetto (dal 25 aprile) e la seggiovia Cieloalto (dal 28 aprile).