Questo sito contribuisce alla audience de

In attesa del protocollo e dopo il primo week-end sulla neve, Breuil-Cervinia annuncia la chiusura

Foto di Redazione
Info foto

Hotel Petit Palais Cervinia

Turismoattualità

In attesa del protocollo e dopo il primo week-end sulla neve, Breuil-Cervinia annuncia la chiusura

Decisione inevitabile da parte dell'unica stazione valdostana attiva in questi giorni, dopo il DPCM firmato dal premier Conte e in attesa dell'ok da parte del CTS per riaprire.

Un week-end di neve con oltre 2mila turisti (con qualche polemica, evitabile, per la coda in biglietteria) e... stop. Breuil-Cervinia ha dovuto alzare bandiera bianca, annunciando in giornata che da domani, lunedì 26 ottobre, gli impianti dell'unica stazione già operativa in Valle d'Aosta dovranno chiudere, in attesa dell'ok che il Comitato Tecnico Scientifico dovrà dare in relazione alle linee guida che la Conferenza delle Regioni proporrà per salvare la prima parte della stagione.

Il DPCM firmato dal premier Giuseppe Conte, infatti, impone sino al prossimo 24 novembre la chiusura degli impianti di risalita, ma con il preciso riferimento alla possibilità di evitarlo se il CTS approverà, appunto, un nuovo protocollo che si sta allestendo in queste ore. Nel frattempo, le stazioni sul territorio nazionale devono chiudere dalla giornata di domani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
239
Consensi sui social

Si parla ancora di Turismo

Turismo e Montagna

Nuovo Dpcm: gli impianti potrebbero aprire il 7 gennaio

Michela Caré, Giovedì 3 Dicembre, 10:38