Questo sito contribuisce alla audience de

Damiano Lenzi oro nell'individuale dei Mondiali di sci alpinismo di Alpago-Piancavallo

Damiano Lenzi oro nell'individuale dei Mondiali di sci alpinismo di Alpago-Piancavallo
Info foto

Karl Posch - Bild

Sci Alpinismo

Damiano Lenzi oro nell'individuale dei Mondiali di sci alpinismo di Alpago-Piancavallo

Cominciano benissimo per l’Italia i Mondiali di sci alpinismo di casa di Alpago-Piancavallo.

Damiano Lenzi ha infatti vinto la medaglia d’oro nell’individuale battendo lo spagnolo Kilian Jornet Burgada e il tedesco Anton Palzer coi quali ha fatto gara di testa fin dall’inizio del percorso in Val Salatis, 10 km da Tambre, provincia di Belluno, che prevedeva per gli uomini quattro salite e 1682 metri di dislivello. Lenzi si è lasciato alle spalle i due rivali solo nelle battute finali, lasciando a Jornet Burgada  l’argento a 1 secondo di distacco e a Palzer il bronzo a 34 secondi. Quarto e quinto gli altri due azzurri Matteo Eydallin e Robert Antonioli. Tra le donne, che avevano 125 metri di dislivello in meno, solito monologo della francese Laetitia Roux che ha preceduto di 1’47” la svizzera Maude Mathys e di 3’36”l’altra francese Axelle Mollaret. Miglior azzurra Alba De Silvestro, ottava.

"Avevo fiducia perché sapevo di essere in un buon stato di forma - dice Lenzi a fisi.org -. Oggi le condizioni meteo erano davvero difficili e per tre volte ho avuto problemi con i miei sci. Per questo motivo, Burgada mi si è avvicinato un paio di volte. Oggi mi ha aiutato anche la mia esperienza di fondista. L'oro di oggi mi ripaga di tanti momenti difficili della mia carriera".

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Individuale di Alpago