Martedì 17 Luglio, 9:48
Utenti online: 455

foto di Neveitalia Snowalps

Pyeongchang 2018, record di medaglie per gli atleti Rossignol

medaglie pyeongchang 2

Sono 72 in tutto le medaglie vinte da Rossignol alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018. Un numero che supera ampiamente le 60 vinte durante i Giochi Olimpici di Sochi collezionando grandi risultati in tutte le discipline: sci alpino, sci nordico, biathlon, freestyle e pattinaggio artistico.

17 medaglie d’oro, 27 d’argento e 28 di bronzo è il bilancio finale degli atleti sponsorizzati dai marchi Rossignol, Dynastar, Lange, Look e Risport. Dunque quasi un quinto delle medaglie vinte alle Olimpiadi di Pyeongchang sono state conquistate dai campioni che utilizzano attrezzature del Gruppo Rossignol.

Tra gli azzurri figurano Federica Brignone con la medaglia di bronzo in gigante e Federico Pellegrino con il bronzo vinto nella gara sprint di sci nordico. Nel biathlon sono addirittura quattro gli atleti Rossignol ad essere saliti sul terzo gradino del podio: Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer, Lukas Hofer e Dominik Windisch. Quest’ultimo medaglia di bronzo anche in sprint.

Per la squadra francese, delle 15 medaglie collezionate dalla delegazione, 1/3 è stato assegnato ad atleti Rossignol. Tra questi spicca Martin Fourcade che è entrato nella storia diventando l’atleta francese più premiato ai Giochi Olimpici con 7 medaglie al collo: 5 ori (3 a Pyeongchang e 2 a Sochi) e 2 argenti.

Siamo estremamente fieri dei risultati straordinari ottenuti dagli atleti che supportiamo e desideriamo anche congratularci con le squadre tecniche che lavorano ogni giorno dietro le quinte per farli trionfare” ha dichiarato Bruno Cercley, Presidente del Gruppo Rossignol.

© RIPRODUZIONE RISERVATA