Questo sito contribuisce alla audience de

Speciale scarponi - La produzione della scarpetta

Scarponi

Speciale scarponi - La produzione della scarpetta

Proseguiamo il nostro viaggio all’interno dello stabilimento Lange di Montebelluna, lo storico sito di produzione degli scarponi Lange. Oggetto della puntata di oggi dello “Speciale produzione degli scarponi” è la progettazione e realizzazione della scarpetta interna.

Ogni scarpetta è composta da 30-40 pezzi di diversi materiali, e rappresenta un piccolo capolavoro di tecnologia, sartoria e manualità. Tutta la progettazione parte, ovviamente, dal piede.
Grazie ad uno speciale scanner 3D i tecnici Lange di Montebelluna hanno costruito un database con i dati di decine di migliaia di forme anatomiche dei piedi di atleti, appassionati, persone comuni, catalogate per numero.  In questo modo il laboratorio Lange dispone di uno strumento statistico molto efficace per studiare il comportamento degli scarponi simulando in breve tempo un numero di test incredibilmente alto.

Grazue a questo database è possibile creare le forme degli stampi e delle scarpette per ciascun numero, modellandole in base al livello di sciata che si vuole imprimere allo scarpone.    Da questo modello base si studiano in seguito tutti i materiali che verranno applicati sulla scarpetta, bilanciando comfort e performance.

Già dalla progettazione al computer è possibile disegnare tutti i lembi di tessuto che andranno ritagliati, incollati e cuciti sulla forma-base. Questi dati vengono inviati dalla modelleria ad una macchina a controllo numerico che taglia i singoli pezzi di materiale, segnando anche le guide per le cuciture successive.

L’operazione finale, dopo aver cucito la scarpetta è l’incollaggio della soletta con un collante ad hoc, appositamente scaldato ed asciugato. L’intero procedimento ha una grande dose di manualità, ma quest’ultimo passaggio deve essere rigorosamente effettuato a mano per un centraggio ottimale tra scarpetta e suoletta, che solo l’occhio esperto può garantire.


Nella prossima puntata vi mostreremo, invece, l'intero processo di prototipazione dello scarpone

© RIPRODUZIONE RISERVATA
24
Consensi sui social