Questo sito contribuisce alla audience de

Carl Zeiss marchia le lenti di occhiali e maschere Salice

Occhialiinverno 2015

Carl Zeiss marchia le lenti di occhiali e maschere Salice

Oltre a due nuove maschere, la 618 e 619, tra le novità della gamma 2014/15, presentate in anteprima all'ISPO di Monaco, Salice annuncia l'estensione della collaborazione con Zeiss, che marchia alcune lenti della collezione della casa italiana. Accanto ai prodotti dedicati allo sport, Salice presenta un nuovo occhiale per il tempo libero, completamente in carbonio.

Nella gamma le novità si concentrano su due maschere, identificate col modello 618 e 619, dedicate rispettivamente al mondo race o pista e al mondo freestyle o snowboarder.
La maschera 618 si caratterizza per la lente cilindrica, piatta, di colore bronzo. Realizzata da Zeiss in esclusiva per Salice, aumenta del 20% il contrasto, dimostrandosi utile nelle piste in cui non c’è vegetazione, per vedere maggiormente le difformità del terreno, filtrando la luce piatta, aumentando così il contrasto e diminuendo la deformazione dell'immagine.

La lente realizzata per la maschera 619 è invece sferica, oversize come vuole la tendenza nel mondo snowboard, sempre realizzata da Zeiss, fotocromatica, specchiata e polarizzata.

Entrambe le maschere sono disponibili anche nella versione Italia, che da anni contraddistingue i prodotti Salice, con l'elastico tricolore e alcuni badge tricolore sul frame della maschera.

A ISPO è stato anche presentata l'evoluzione dell’occhiale tecnico da bici presentato a Eurobike 2013: si tratta di un occhiale artigianale completamente in Carbonio, il cui telaio è realizzato da un'azienda specializzata nel Comelico, che modella e taglia un'unica lastra di carbonio per produrre l’occhiale.

SALICEOCCHIALI
3
Consensi sui social

Si parla ancora di Occhiali

Occhiali

Salice presenta i nuovi occhiali 011

Federico Casnati, Mercoledì 19 Febbraio 2014

Più letti in Materiali Aziende

Con REBOOT Dalbello definisce nuovi standard di sviluppo sostenibile e lancia i primi scarponi da sci riciclati

Con REBOOT Dalbello definisce nuovi standard di sviluppo sostenibile e lancia i primi scarponi da sci riciclati

Si chiamano Green Menace e Green Gaia, saranno i primi scarponi da sci per il 90% in materiale riciclato e saranno disponibili per la stagione 2022/23.  Il produttore Italiano Dalbello, parte del gruppo internazionale Marker Völkl Group dal 2015,  si conferma un vero pioniere della sostenibilità degli scarponi da sci, realizzando ad oggi lo scarpone commerciale più sostenibile del settore con elementi allo stato dell’arte in termini di eco-design.
Gli scarponi da sci green di Dalbello sono realizzati con materiali riciclati fino al 90 percento del peso.  A fine durata, il 100 percento degli scarponi Green potrà essere riciclato.