Questo sito contribuisce alla audience de

CMP: le anticipazioni della gamma 2014/15

Abbigliamento

CMP: le anticipazioni della gamma 2014/15

Alice Testi, marketing manager di CMP, ci anticipa alcuni capi della gamma 2014/15 della casa veneta: la piuma la fa da padrona, ma grandi novità anche per gli strati inferiori, mid e base layer proposti da CMP.

La piuma è il core business di CMP, e le rese cromatiche ricercate rendono i capi proposti molto invitanti.
Per la seconda stagione consecutiva viene presentato il piumino da sci imermeabile, con cuciture termosaldate, per richiamare l'apparel di un piumino ma renderlo adatto, grazie al filling studiato da CMP, ad una grande escursione di temperature.
Le zip a contrasto, pensate diversamente per i capi uomo e donna, aggiungono quel tocco fashion che non guasta mai e che rende i capi molto giovanili.

CMP propone anche la sua versione del concetto tre strati, un total look con elevati indici di traspirabilità e di resistenza all'acqua, con zip termonastrate e contrasti di colore tra i diversi strati.
Il mid layer proposto da CMP è costruito con Primaloft e uno strato di pile sulle maniche, chiamato stretch performance e progettato da CMP, indicato per le giornate più calde oppure per l'attività fisica intensa.

CMP propone tutta una collezione di mid e base layer, prodotta interamente in Italia da anni, certificata da organismi esterni come totalmente priva di sostanze inquinanti e dannose per l'uomo e l'ambiente: la produzione spazia da base layer spazzolati al carbonio per gli atleti che ricercano la performance, a pile leggeri, waffle, con zip termosaldate e con tessuto stretch.

2
Consensi sui social