Venerdì 15 Dicembre, 7:06
Utenti online: 632

foto di 3BMeteo

Previste nevicate anche fino a 1500 metri di quota su Alpi e Appennini

neve sui prati

La vasta circolazione ciclonica presente su gran parte dell'Europa porterà aria d'aria molto fresca per il periodo anche sull'Italia, favorendo ulteriori nevicate sulle Alpi a quote piuttosto basse per questo periodo dell’anno. 

Stanotte e forse già stasera sono attese nevicate sparse su gran parte dell'arco alpino mediamente dai 1800-2100 metri di quota, ma a tratti anche più in basso sui settori di confine. In particolare la neve è quindi attesa a Livigno.

Per domani è previsto un vortice di bassa pressione in isolamento sull'alto Adriatico che porterà aria ulteriormente fredda sul Centronord Italia, le temperature scenderanno anche fino a 2-3°C al Nordest e in Romagna.

Per domani si attendono quindi nevicate sparse sulle Alpi Orientali mediamente dai 1400-1700 metri, contestualmente a un miglioramento sulle Alpi Occidentali. Nevicate a quote basse per questo periodo attese anche sull'Appennino emiliano, romagnolo e toscano, mediamente dai 1600-1900 metri ma a tratti fin verso i 1400-1500 metri durante i rovesci più intensi.

Mercoledì tempo in miglioramento con residue nevicate sulle confinali altoatesine fino a 1500 metri, mentre le precipitazioni si concentranno su Appennino centrale, specie sul versante adriatico, dove la neve potrà scendere a tratti fin sotto i 1800-2000 metri. Possibili gelate in montagna fin sotto i 1500 metri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA