Questo sito contribuisce alla audience de

Una stagione invernale da record in Valle d'Aosta

clear Skis Cervinia Oct 31 2016 467767
Info foto

stefanodosa

Valle d'AostaTURISMO

Una stagione invernale da record in Valle d'Aosta

Secondo quanto riporta l’agenzia Ansa, quella di quest’anno è stata una stagione da record  in Valle d’Aosta. Una stagione che ha fatto registrare un incremento di fatturato del 15% rispetto allo scorso anno, arrivando a circa 78,5 milioni di euro, e il 6 per cento in più rispetto alla stagione 2016-2017 che finora vantava il miglior risultato.

Le presenze hanno avuto un aumento dell'8 per cento, superando i 2,5 milioni.

 "Questo risultato premia il buon lavoro fatto da chi opera e gestisce le società di impianti a fune ed è da stimolo per continuare ad investire in questo settore trainante per lo sviluppo economico della nostra Regione" ha detto Luigi Bertschy, Assessore regionale ai trasporti.

I comprensori che hanno registrato un maggior numero di presenze sono stati Cervino spa e La Thuile. Nella stagione 2016/2017, invece, il comprensorio Breuil-Cervinia era in testa davanti Courmayeur, Monterosa Ski, Pila e La Thuile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
111
Consensi sui social

Si parla ancora di Valle d'Aosta

Pila

Nuova telecabina Pila-Couis. Si studia il progetto

Michela Caré, Sabato 16 Maggio
Valle d'Aosta

Coronavirus, chiudono gli impianti di risalita in Valle d'Aosta

Michela Caré, Domenica 8 Marzo 2020