Venerdì 24 Novembre, 19:47
Utenti online: 1899
Vacanze al 100% sulle piste, soggiornando nei rifugi nelle località di montagna

Rifugio Lagazuoi

esterno

Il rifugio Lagazuoi è uno dei rifugi a quota più elevata nelle Dolomiti, e la sua terrazza è famosa per l'incredibile panorama sulle più belle vette dolomitiche.  Si trova sulla cima sul Monte Lagazuoi sopra il Passo Falzarego, a metà strada tra Cortina d'Ampezzo e Val Badia. E' facilmente raggiungibile partendo dal Falzarego con la funivia del Lagazuoi, oppure a piedi durante l'estate.

Il rifugio dispone di 5 camerate con da 6 a 14 letti rinnovati a Dicembre 2012. Le 5 camerate sono servite da due bagni, uno maschile ed uno femminile, che di solito viene utilizzato anche dagli ospiti maschi, vista la scarsa frequentazione femminile durante la stagione invernale. Al piano superiore sono disponibili 4 splendide camere doppie, dove è solitamente difficile trovare posto viste le numerose richieste.

Al piano terra del rifugio l'area principale ospita la reception, il bar e il ristorante. Dopo le 16:30 durante l'inverno qui è possibile incontrare tutti gli ospiti del rifugio, in una zona accogliente e sempre ben riscaldata anche nelle notti più fredde.  I prezzi, anche considerando la qualità mediamente alta della cena e la colazione abbondante, sono ottimi.

Le fredde mattine d'inverno se non si indugia nella colazione è possibile sciare lungo la splendida pista che scende al passo falzarego sulle tracce vergini dei gatti delle nevi.  Pochi metri sotto il rifugio e l'arrivo dela funivia del Lagazuoi, scegliendo la strada di sinistra al bivio, è possibile invece sciare sulla famosa pista dell'Armentarola, una della più lunghe e spettacolari delle Dolomiti.

Durante l'estate il rifugio è un'ottima base per visitare gallerie, trincee e postazioni restaurate del museo all'aperto della Grande Guerra.

 

Altri di Wellness Press