Questo sito contribuisce alla audience de

Il nord-est della Cina travolto da copiose nevicate. Primi fiocchi di stagione anche a Pechino

Il nord-est della Cina travolto da copiose nevicate. Primi fiocchi di stagione anche a Pechino
Turismoattualità

Il nord-est della Cina travolto da copiose nevicate. Primi fiocchi di stagione anche a Pechino

Temperature di dieci gradi più basse rispetto alle medie stagionali hanno favorito abbondanti precipitazioni nevose nella parte nord-orientale del paese, imbiancando anche la capitale, nonché sede dei prossimi Giochi olimpici invernali, Pechino.

Il freddo sembra aver fatto capolino in Cina: da diversi giorni si stanno registrando importanti nevicate nel paese asiatico, come non accadeva da diversi anni.

La città più colpita è stata Shenyang, capoluogo della provincia nord-orientale del Liaoning, dove è avvenuta la nevicata più importante dal 1905. Altre province nel nord-est della Cina sono state colpite da questa ondata di freddo e neve in maniera significativa: strade e numerose linee dei mezzi pubblici sono state chiuse nelle province dell'Henan, Hubei, Tjanjin, Ahniu e Jiangsu.

La neve non ha risparmiato nemmeno la capitale del paese asiatico; a Pechino nel giro di poche ore sono caduti ben 20 cm di neve, che hanno causato non pochi disagi alla viabilità della grande metropoli. Inoltre è stata emanata dall'amministrazione locale un'allerta di colore giallo (secondo livello di allerta su quattro) per ondate di gelo e vento. Erano anni che a Pechino non si verificava un evento metereologico di tale quantità, considerata soprattutto la precocità delle precipitazioni nevose, molto più usuali nel periodo di dicembre/gennaio.

Nevicate che potrebbero essere di buon auspicio anche per i Giochi olimpici invernali in programma a febbraio: se il canovaccio dell'inverno dovesse essere questo, è lecito aspettarsi un Olimpiade fortunata dal punto di vista nevoso, con paesaggi e località di gara imbiancate dalle precipitazioni e non solo dalla neve artificiale.

Sarà necessario attendere le prossime settimane per osservare l'andamento del meteo e delle precipitazioni sul territorio cinese, in particolare nella località di Zhangjiakou, che ospiterà gran parte delle gare olimpiche. In questa località le temperature sono molto rigide durante il periodo invernale, purtroppo però le neve non è solita cadere con frequenza, perciò bisogna sperare in un'inversione di tendenza per avere un'Olimpiade con parecchia neve naturale e uno scenario degno di un evento di tale importanza, diverso dalle cime verdi e spoglie di Pyeonchang 2018.

#CINA #NEVE #PECHINO
© RIPRODUZIONE RISERVATA
26
Consensi sui social

Ultimi in turismo

Magico, allegro, sicuro: ecco il natale incantato di Leolandia

Magico, allegro, sicuro: ecco il natale incantato di Leolandia

Un mondo magico e accogliente, ispirato allo stupore e all’innocenza dei piccoli, per vivere in sicurezza e allegria lo spirito del Natale, la festa per eccellenza dedicata ai bambini: è questa la proposta di Leolandia, parco a tema numero 1 in Italia per le famiglie, che quest’anno, in occasione del suo 50° compleanno, festeggia indossando il suo abito più elegante, quello del Natale Incantato.