Questo sito contribuisce alla audience de

Coronavirus, chiusura temporanea delle stazioni del Colorado

Coronavirus, chiusura temporanea delle stazioni del Colorado
Info foto

pg fb Visit Aspen

TurismoAttualità

Coronavirus, chiusura temporanea delle stazioni del Colorado

Nel Colorado le località sciistiche chiudono temporaneamente gli impianti per fronteggiare l’emergenza coronavirus.

Il Governatore del Colorado, Jared Polis, ha dato l’ordinanza di chiudere le stazioni sciistiche da oggi, 15 marzo, per almeno una settimana.

"Non avrei mai creduto che una pandemia globale avrebbe potuto forzare la chiusura temporanea delle nostre stazioni" ha dichiarato Jared Polis.

Nel Colorado al momento sono stati registrati 49 casi positivi al coronavirus. È il quinto stato con più alto numero di contagiati. Prima del mandato, il Governatore Polis aveva elogiato la Vail Resorts (società americana di resort di montagna) per la decisione del 14 marzo di chiudere volontariamente tutte le aree sciistiche del Nord America per almeno una settimana.

Berkshire East, Burke Mountain, Jay Peak e Taos sono stati i primi resort del Nord America ad annunciare la chiusura degli impianti di risalita a causa del coronavirus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
50
Consensi sui social

Si parla ancora di Turismo

Turismo e Montagna

Aggiornamento coronavirus. Paese per Paese, la fine della stagione dello sci

Michela Caré, Lunedì 16 Marzo
Eventi

La XX edizione di Prowinter spostata al 2021

Press Release, Lunedì 16 Marzo
Turismo e Montagna

Coronavirus, in Europa chiuse più di 500 stazioni sciistiche

Michela Caré, Venerdì 13 Marzo
Turismo e Montagna

Coronavirus, chiudono gli impianti di risalita di tutta Italia

Michela Caré, Lunedì 9 Marzo