Questo sito contribuisce alla audience de

Rossignol Hero Elite ST Ti

SlalomLIVELLO 6/7

Rossignol Hero Elite ST Ti

2021 2022 Versione 2023
sci rossignol Hero Elite ST Ti

Cosa dice l'azienda

Creato per gli appassionati delle gare, l'HERO ELITE ST TI è uno sci da gara ispirato allo slalom dedicato a sciatori tecnici su pista in cerca di curve veloci e scattanti in stile slalom. La nostra Line Control Technology (LCT) collaudata in gara si unisce a una larghezza al centro più stretta, pari a 68 mm, e alla sciancratura per curve corte, per velocità ottimizzata nei passaggi da lamina a lamina, precisione e potenza. La tecnologia LCT elimina il contro-flex per offrire massima stabilità e traiettorie ottimizzate in curva, per pieno controllo nel disegnare le proprie linee.

Capacita: ESPERTO (L5), LIVELLO 6/7

misure disponibili: 157,162,167,172

posizione di marcia: No

Raggio: 13@167m @ 167

Sidecut:122/68/104 @ 167

Peso:3500g @167 g

Bindings:SPX 14 Konect o NX 12 Konect

Tecnologie:

Struttura: Minicap Sandwich, Rectangular sidewall, fibro/metal
Anima: Poplar Wood core/ Titanal
Tecnologia: Line Control Technology / Overside sidecut / On Trail Rocker

Il risultato del test NeveItalia

  • Rispondenza profilo
    SI al 90 %
  • Stabilità
  • Comfort
  • Maneggevolezza
  • Conduzione
  • Impulso
  • Curve strette
  • Curve medie
  • Curve ampie
  • Presa di spigolo
Video - le opinioni a caldo del NeveItalia Test Team

La proposta per le curve strette di Rossignol è il celeberrimo Hero Elite ST Ti, che viene proposto anche per il prossimo anno e si conferma tra le migliori proposte della prossima stagione, venendo premiato come sci “Scelto dai testerper le curve strette.
Lo abbiamo testato più volte e ogni volta conferma tutte le caratteristiche dichiarate della gamma Hero Elite: performance, comfort e facilità di gestione.
Il Rossignol Hero Elite ST Ti nelle curve strette si guida praticamente da solo, come se impostasse un pilota automatico. E’ uno sci “rapido e reattivo” scrive Federico Palmero nella scheda, con “un’ottima presa di spigolo” continua Federico Casnati, “risponde perfettamente su tutti gli archi di curva anche in neve molle” chiude poi Gianluca Branciaroli.
La reattività elevata e le code rigide fanno sì che, se non si è abbastanza centrali, lo sciatore può essere disarcionato. Tuttavia è sempre facile gestirlo alle basse velocità, è sempre divertente e molto maneggevole. La presa di spigolo è molto semplice in inizio curva ed è apprezzabile sia da un Livello 6 ma anche da sciatori di livello più basso che vogliono progredire per raggiungere il massimo della prestazione sciistica.
E’ infatti uno sci che eccelle nelle curve strette, con una sciata dinamica, ma senza velocità eccessiva, risponde benissimo al profilo e ha ottimi risultati anche nelle curve medie, indice di un prodotto che tende alla polivalenza.

Foto e opinioni di chi l'ha provato

“provato su neve molle...”

Gianluca Branciaroli

Gianluca Branciaroli Allenatore II di Sci Alpino

“la presa di spigolo”

Federico Casnati

Federico Casnati Redazione Neveitalia

“quando lo mett in curva...”

Riccardo Nardelli

Riccardo Nardelli Maestro di Sci

“rapidità, uno...”

Federico Palmero

Federico Palmero Allenatore di III° Livello Sci

Tutti i tester
Gianluca Branciaroli Gianluca Branciaroli Allenatore II di Sci Alpino
Federico Casnati Federico Casnati Redazione Neveitalia
Riccardo Nardelli Riccardo Nardelli Maestro di Sci
Federico Palmero Federico Palmero Allenatore di III° Livello Sci