Martedì 12 Novembre, 8:48
Utenti online: 34
Federico Casnati
Federico Casnati

foto di fotopozzi.com

Ski-Test 2019/20: Rossignol conclude i test con due Gold Medal

BIG_5913 Rossignol Master M18 Favaro

 Rossignol per la prossima stagione conferma le linee Hero Master ed Hero Elite, che ricevono due premi, e rinnova la gamma allround con i nuovi React, che ben hanno impressionato i nostri testatori. In campo freeride ritroviamo il Soul 7 e il Black Ops. Scopriamo insieme come vanno e le due “Gold Medal” tra gli sci scelti dai tester!

Leader indiscusso di tutta la gamma è il Rossignol Hero Master 18 R22 WC, da anni sul podio degli sci da gigante migliori e “best buy” per le elevate prestazioni che offre.
In campo racecarver GS è lo sci che prende i voti più alti e riceve il premio "Gold Medal" tra gli sci scelti dai tester, sorprende per la capacità di coniugare l'ottimo comfort nonostante la struttura pesante, l’ottima conduzione con un grande impulso iniziale. L'ingresso curva è fulmineo ma in generale è "uno sci fantastico nelle curve medie con stabilità elevata che trasmette fiducia”, racconta l’istruttore Giordano Magri, ed è "sempre attaccato a terra, aiuta molto nell'inversione” per dirla con le parole del collega Stefano Belingheri. 

In campo slalom ritroviamo il Rossignol Hero Elite ST Ti R22, che come lo scorso anno si conferma piacevole nella sciata in tutte le condizioni di neve e pendii. Emerge subito che non è un vero Slalom, non essendo esclusivamente dedicato al corto raggio, anzi, si propone come ottimo attrezzo per le curve medie in conduzione. La parola che meglio lo riassume è “divertente”, ed è uno dei migliori pregi che può avere uno sci. Lo sci è stabile, ha un’ottima presa di spigolo, risulta maneggevole e facile da girare e per recuperare  gli errori.
Lo sci centra perfettamente il profilo dichiarato dalla casa e lo consigliamo a sciatori di livello 6/7 perché sapranno trovare un ottimo alleato per curve strette e medie, da fare su qualunque tipologia di pista. 

Tra gli allround di alte performance ritroviamo la declinazione per le curve più ampie della gamma Elite, il Rossignol Hero Elite LT Ti R22 che riceve il riconoscimento “Scelto dai Tester” per la categoria grazie all’ottima conduzione.
Come tutta la gamma, anche questo Rossignol coniuga una innata facilità e autocinesi con prestazioni quasi da gara, pur essendo facile, preciso nei vari archi e con un ingresso curva facilissimo. La struttura è solida e abbastanza pesante ma la flessibilità è sempre garantita e questo fattore permette di sciare lo sci per tutta la curva. 

Scendendo di livello troviamo il Rossignol React 8 Titanal,  che incarna quasi perfettamente il prodotto ideale per lo sciatore di alto livello che sta perfezionando la conduzione e approcciando i vari archi di curva.
E’ un prodotto facile, maneggevole, con una struttura leggera ma sempre presente, versatile in ogni situazione. L’ingresso curva è rapido e preciso, con conduzione molto semplice, ideale per sciare tutto il giorno. I difetti sono veramente pochi, classici della tipologia di sci: la tenuta scende alle alte velocità e la sciancratura pecca nelle curve stette, dove non è così maneggevole e deve essere aiutato con il piede.
Un gradino sotto, presentato per gli sciatori di livello 3-4, troviamo il Rossignol React 8 HP, anch’esso maneggevole ma soprattutto si adatta bene a tutti gli archi di curva, la è struttura leggera e perdona molti errori.
La sciata è fluida e poco stancante, lo sci è sempre facile da impostare ed è l’ideale per lunghe giornate di sci. 

Per le sciatrici di alto livello Rossignol propone il Nova 14 TI Light: ha un ottimo rapporto peso/categoria e risponde pienamente alla categoria: è versatileottimo sci sia per arco medio e corto, stabile e molto progressivo. Lo sci ottiene ottime valutazioni con medie molto elevate ma il suo tallone d’Achille rimane l’uso ad alta velocità, è ideale per un utenza di livello 4-5 oppure anche un livello 6 ma che non vogliono andare ad alte velocità.

In campo freeski ritroviamo il celeberrimo Soul 7 e il Black Ops.
Quest’ultimo, esattamente il Rossignol Black Ops 98, si è aggiudicato la medaglia d'oro tra gli sci Scelti dai tester per la categoria All mountain freeride. E’ uno sci divertente per tutte le condizioni, mai difficile, con cui si entra subito in sintonia.
E’ bello reattivo e stabile in pista e preciso e generoso in fuoripista.
In pista è reattivo e stabile in conduzione ed è bello e facile in fuori pista. La spatola bassa e rigida rende facile sciare anche su nevi complesse, anche se non eccelle in galleggiabilità, per andare a cercare il pelo nell’uovo.

Il Rossignol Soul 7 HD Konect è invece la proposta per il freeride, è da anni lo sci più venduto della casa francese in freeski e si contraddistingue per essere divertente, poco impegnativo, rapido e preciso in tutti gli archi di curva.
Se la cava in tutte le situazioni, è morbido e funzionale, è lo sci che consigliamo per imparare a fare  freeride e ad andare nella neve fresca. La struttura è morbida e il rocker in spatola pronunciato, il tutto assicura galleggiabilità ma fa peccare lo sci di instabilità sul duro.

 

Gli sci testati

Rossignol Hero Master 18 R22 WC
Rossignol Hero Master, un nome che è una garanzia. Lo sci francese non smette mai di stupire, cambiano i testatori, cambiano le condizioni e cambia un po’...
Rossignol Hero Elite LT Ti R22
Il best seller di casa Rossignol viene confermato per questa stagione, dopo il completo aggiornamento della scorsa con la nuova struttura presentata a febbraio dello...
Rossignol Hero Elite ST Ti R22
La casa francese dopo la rivoluzione dello scorso anno, conferma la gamma Hero e in particolare l’Hero Elite ST che si conferma piacevole nella sciata in tutte le...
Rossignol React 8 Titanal
Il Rossignol React 8 per la prossima stagione incarna quasi perfettamente il prodotto ideale per lo sciatore di alto livello che sta perfezionando la conduzione e...
Rossignol React 8 HP
Il Rossignol React 8 HP  fratello minore del React 8Ti uno sci più semplice e facile il prodotto ideale per lo sciatore che sta progredendo e approcciando la...
Rossignol Nova 14 Ti
Rossignol per rispondere alle esigenze delle donne propone il Nova 14 TI Light uno sci costruito riprendendo le caratteristiche del React Unisex ma con struttura...
Rossignol Black Ops 98
Rossignol ha tirato fuori uno sci che è una “bomba ”, una macchina da guerra pronta a tutto, ed è per questo che il modello Black Ops 98 si...
Rossignol Soul 7 HD Konect
Lo sci da Freeride più venduto nella storia del marchio francese di anno in anno si rinnova dal punto di vista grafico ma rimane identica la costruzione con il...
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Neveitalia Test Team

Guida Alpina

Maestra di sci

Allenatore di III° livello

Allenatore III livello

Allenatrice di II livello

Allenatrice II Livello

Allenatore II Livello, asp. Istruttore Nazionale

Allenatore II Livello

Maestra di Sci

Allenatore e Maestro Freeride

Freeski Tester

Allenatore II livello

Guida Alpine

Allenatore II Livello

Istruttore Nazionale di Sci Alpino

Test NeveItalia