Martedì 12 Novembre, 9:03
Utenti online: 28

Rossignol Hero Master 18 R22 WC

2018 2019 Versione 2020
scheda aggiornata il 6 Novembre 2019
CapacitÓ:
esperto
Lunghezza:
175,180
Raggio:
18m @ 175
Sidecut:
116/70/98@175
Terreno:
100% Pista
Bindings:
R22 / LOOK SPX 150 Rockerace
|
98 mm
|
70 mm
|
116 mm

Il risultato del Test Neve Italia

  • Rispondenza al profilo
    SI al 93 %
    RossignolHero Master 18 R22 WC (2020)4.57
  • StabilitÓ
    4.83
  • Comfort
    4.00
  • Maneggevolezza
    3.83
  • Conduzione
    4.83
  • Impulso
    4.50
  • Curve strette
    3.83
  • Curve medie
    4.83
  • Curve ampie
    5.00
  • Presa di spigolo
    4.83

Rossignol Hero Master, un nome che è una garanzia. Lo sci francese non smette mai di stupire, cambiano i testatori, cambiano le condizioni e cambia un po’ anche lui. Ma è sempre lui, con quel mix di stabilità, precisione e divertimento nelle curve ampie. Eccelle da sempre nella presa di spigolo, e quest’anno viene premiato con la Gold Medal tra gli sci “Scelti dai Tester” come migliore sci per le curve ampie tra tutti i concorrenti, spiccando non solo nella presa di spigolo, ma anche nella stabilità e quanto a resa sia nelle curve medie che ampie.

Nella misura 175cm con 18 metri di raggio risulta essere uno sci che si adatta perfettamente al campo libero, grazie all’ingresso in curva molto rapido e alla grande stabilità in tutti i frangenti: “è sempre attaccato a terra, aiuta molto nell'inversione” (Stefano Belingheri).

Per Alex Favaro è “uno sci molto stabile, che ti permette moto a inizio curva con tanta deformazione, ottimo impulso da metà curva che ti permette un ottima chiusura”. 

E’ uno sci di cui ti puoi fidare, non ha mai risposte brusche e nemmeno inaspettate, più ci dai dentro e più ti risponde positivamente, “è fantastico nelle curve medie con stabilità elevata che trasmette fiducia”, racconta l’istruttore Giordano Magri nella scheda, e le fa eco Laura Jardi, che racconta “tiene benissimo sotto il piede, buonissima risposta”. La struttura asseconda molto il terreno e si fa apprezzare non solo per la stabilità ma anche per la “gradualità e nella morbidezza della deformazione” (Riccardo Giacomel).

Per uno sci di questo livello i difetti sono da cercare veramente con attenzione, Stefano Belingheri ricorda che “non sempre è facile da utilizzare, spesso bisogna "sgasare”, mentre Laura Jardi ricorda come sia “faticoso da tenere tutta la giornata e anche una discesa da in cima in fondo”.

Consigliamo il Rossignol Master a sciatori con ottima tecnica e buona prestanza fisica, che vogliono gustarsi le discese con curvoni da gigante e risposte da sci di Coppa del Mondo.

Cosa dice l'azienda

Hero Master, come tutti i prodotti racing di Rossignol, è il risultato della grande esperienza nel settore delle competizioni, di infiniti test sulla neve condotti dagli atleti e di un unico credo: realizzare prodotti imbattibili che siano i migliori alleati nelle vittorie.
Le normative FIS introdotte negli ultimi anni, hanno infatti spinto gli ingegneri del reparto racing Rossignol a trovare, con l’aiuto dei nostri atleti, soluzioni efficaci e durature per facilitare l’entrata in curva ed aumentare le prestazioni in conduzione e svincolo. Proprio per questo è stata sviluppata una nuova ed innovativa tecnologia: il “PROP TECH”, che facilita l'ingresso in curva e permette una condotta più armonica grazie a una migliore gestione della rigidità torsionale. Presente nella parte anteriore dello sci, in corrispondenza degli elementi grafici che la evidenziano all’interno della sua inconfondibile veste grafica, permette anche agli sciatori non agonisti di usufruire dei suoi enormi vantaggi. Il risultato sulla neve è sensazionale: appoggi ultra-potenti e ultra-precisi, tenuta e slancio senza eguali, reattività, potenza e stabilità perfetta a velocità elevate, per uno sci dedicato a sciatori tecnici ed esperti che ricercano prestazioni World Cup con geometrie no FIS app.

(Descrizione fornita dal produttore)

Tecnologie:

Struttura: WC Rectangular Sandwich Fibro/Metal
Anima: Wood Core/ Titanal
Tecnologia: Prop Tech
Pista/fuoripista: 100% pista
Sistema di interfaccia: R22 WC
Attacco: R22/LOOK SPX 150 Rockerace

Presentazione
Ski Test
Ski Test Rossignol 2019/2020
Scelti dai tester. Ecco i migliori sci da gigante per il 2020
News Sportive
Henrik Kristoffersen si confessa: "Super-g? Meglio concentrarsi su gigante e slalom, dove voglio tornare a vincere"
Il campione norvegese, ospite del gruppo Rossignol, ha parlato delle prospettive per la prossima...
Sestriere ospita tre giorni di test Rossignol con Henrik Kristoffersen al lavoro per la nuova stagione
Il campione norvegese in pista sulla "Agnelli" per concludere la sua primavera sugli sci, dopo...