Venerdì 24 Novembre, 14:09
Utenti online: 1934
Le migliori destinazioni in Cile e Argentina
Paolo Ciotti
Paolo Ciotti
Viaggi in SudAmerica

foto di Paolo Ciotti

Intervista a Cristian Simari Birkner, il campione dei 2 mondi

img 1616

Il campione sud-americano ce lo promette: in Argentina si scia, eccome.
"Ma dai, in Argentina si scia?" quante volte l'hai sentita questa domanda? Cristian fa spallucce, sorride e ritorna a chinarsi sui suoi sci da gigante. È il campione dell'emisfero meno conosciuto per lo sci alpino ed è secondo solo a Stenmark come numero di podi. Parla con un leggero accento bergamasco e parla poco. "I centri sciistici sud-americani sono perfettamente attrezzati, niente da invidiare all'Europa. Scio da quando avevo meno di un anno, tutta la mia famiglia scia. Come i miei allenatori, le mie sorelle sono le campionesse sud-americane di sci. Fidatevi, in Argentina si scia eccome!"
 

Ecco qualche considerazione sulla stagione conclusa, sull'essere argentino in Coppa del Mondo e nessun rimpianto per non far piú un'estate da anni.

Un bilancio della stagione agonistica conclusa e le prospettive per la prossima.
Sono contento dei podi in slalom: terzo ai campionati messicani junior in Austria, terzo ai campionati cechi di slalom e gs, primo nellagara FIS a Mutters e primo nell'ultima gara FIS a Prato Nevoso. Tra l'altro complimenti per le piste e l'organizzazione di Prato Nevoso, e chi mi conosce sa che di complimenti ne faccio pochi! Ma soprattutto molto contento della qualification race nel mondiale: terzo! salire sul podio a Schladming mi ha dato molta voglia di impegnarmi per poterci risalire! Son soddisfatto anche dei risultati in sl (30) e super-combinata (21). Sono un pò deluso dalla stagione di gigante, anche perchè non mi sono ancora abituato agli sci nuovi che girano molto meno!

L'obiettivo a breve termine è quello di vincere la coppa sud-americana: il calendario provvisorio è molto pieno e se ci sono buone condizioni e buoni atleti sarà divertente! In ogni caso quest'anno il training è molto importante per arrivar preparato per Sochi! Sto allenandomi fisicamente e non vedo l'ora di ri-iniziare a sciare!
 
Sei Cristian, assieme alle tue sorelle naturalmente, l’indiscussa bandiera e rappresentanza dell’Argentina nel Circo Bianco: è più un onore o una responsabilità?
Nessuna delle due: è un piacere sciare! A prescindere dalla federazione e dalla bandiera.

Cosa manca ancora per sdoganare del tutto la realtà sciistica dell’Argentina nel mondo?
Soldi e organizzazione. Le montagne e i centri di sci sono all'avanguardia e possono competere con i migliori centri sciistici del mondo. Un appello agli appassionati di sci: nell'estate europea e nord-americana in Argentina è inverno! Approfittatene!
 
In Italia sei assolutamente di casa: quanto ti senti anche italiano?
Non mi sento italiano ma ormai è come una seconda casa per me. Vivo quì più di otto mesi all'anno. Non mi sbilancio mai quindi direi che da 1 a 10...6?

Se c’è una stagione che quasi sistematicamente salti questa è l’estate: non hai voglia di stare un pò di più al caldo e al sole estivo nella tua vita?
No, altrimenti farei surf e non sci!

 

Testo ed intervista a cura di CHIARA DOLZA

 

Altri di Paolo Ciotti