Questo sito contribuisce alla audience de

Anche Pavel Kulizhnikov positivo al Meldonium

Pavel Kulizhnikov nono atleta positivo al Meldonium
Info foto

Getty Images

Speed SkatingSpeed-skating - notizie

Anche Pavel Kulizhnikov positivo al Meldonium

Ora dopo ora, la lista degli atleti risultati positivi al Meldonium si sta arricchendo di nomi prestigiosi. Da pochi minuti, è ufficiale la notizia del coinvolgimento di Pavel Kulizhnikov, ventunenne pattinatore russo già sospeso per due anni nel 2012 a causa dell'utilizzo della dimetilamilammina, una sorta di anfetamina.

Il ventunenne di Vorkuta è stato uno degli assoluti protagonisti della stagione agonistica dello speed-skating riuscendo ad imporsi nei Mondiali sprint di Seoul dopo avere conquistato il titolo sia nei 500 metri che nei 1000 metri nella rassegna iridata di Kolomna sulle singole distanze. Peraltro, Kulizhnikov è stato capace di vincere ben 11 gare di Coppa del Mondo diventando a Calgary nel dicembre 2015 il primo uomo ad abbattere il muro dei 34 secondi sui 500 metri.

Resta solo da appurare in coincidenza di quale competizione sia stata riscontrata la positività, ma, in ogni caso, è già stata fatta richiesta delle controanalisi.

In mattinata, Kulizhnikov aveva annunciato la rinuncia all'ultima tappa di Coppa del Mondo in programma ad Heerenveen senza però specificare il motivo dell'assenza.

In precedenza, gli atleti trovati positivi al Meldonium sono stati:

Eduard Vorganov (RUS, ciclismo),
Abeba Aregawi (SWE, ma naturalizzata dall'Etiopia, atletica)
Ende Shaw Negesse (ETH, atletica)
Olga Abramova (UKR, biathlon)
Artem Tyschenko (UKR, biathlon)
Maria Sharapova (RUS, tennis)
Ekaterina Bobrova (RUS, figure-skating)
Semien Elistratov (RUS, short-track)

La lista sempre destinata ad allungarsi ulteriormente.

Nel pomeriggio, il numero dei positivi è salito a quota dieci con l'aggiunta del pallavolista russo Alexander Markin, tesserato per la Dinamo Mosca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social