Questo sito contribuisce alla audience de

A Québec City si chiude la CdM su pista lunga: Giovannini e Ghiotto a giocarsi i trofei di mass start e 5000 mt

Foto di Redazione
Info foto

GETTY IMAGES

Speed Skatingcoppa del mondo 2023/24

A Québec City si chiude la CdM su pista lunga: Giovannini e Ghiotto a giocarsi i trofei di mass start e 5000 mt

Da venerdì a domenica, sul ghiaccio canadese la sesta e ultima tappa del massimo circuito di speed skating: gli azzurri, grandi protagonisti anche a Salt Lake City, puntano al massimo prima dei Mondiali di Calgary.

Si chiude nel weekend, sulla pista del Centre de glaces Intact Assurance di Québec City, la stagione di Coppa del Mondo per quanto riguarda la pista lunga. Da venerdì in programma il sesto e ultimo appuntamento del circuito internazionale per una tre giorni che decreterà i vincitori delle classifiche di specialità.

La Nazionale italiana, guidata dal direttore tecnico Maurizio Marchetto e dall'allenatore Matteo Anesi - reduce dall'ennesima grande prova lo scorso fine settimana a Salt Lake City – è pronta a giocare ancora una volta un ruolo da protagonista. Questi i convocati azzurri: Laura Lorenzato (Noale Ice), Francesca Lollobrigida (Aeronautica Militare), Veronica Luciani (Noale Ice), Serena Pergher (Fiamme Oro), Francesco Betti (Fiamme Oro), David Bosa (Fiamme Oro), Daniele Di Stefano (Fiamme Oro), Davide Ghiotto (Fiamme Gialle), Andrea Giovannini (Fiamme Gialle), Riccardo Lorello (C.S. Esercito), Michele Malfatti (Fiamme Gialle) e Alessio Trentini (Fiamme Azzurre).

In casa tricolore grande attesa in particolare per le Mass Start e i 5000 metri maschili: dopo aver chiuso sul podio con il Team Pursuit maschile, l'Italia vede infatti sia Andrea Giovannini che Davide Ghiotto nelle posizioni di vertice, pronti addirittura a giocarsi il successo finale nella coppa di specialità. Il weekend sarà anche poi l'ultimo banco di prova prima dei Mondiali sulle singole distanze in programma a Calgary, sempre in Canada, a metà febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
29
Consensi sui social

Più letti in Sport invernali

Mowinckel, l'annuncio shock: Sì, mi ritirerò a fine stagione. Sono felice di lasciare al vertice

Mowinckel, l'annuncio shock: Sì, mi ritirerò a fine stagione. Sono felice di lasciare al vertice

La campionessa norvegese annuncia lo stop agonistico dopo le finali di Saalbach: lascerà con gli splendidi argenti olimpici di PyeongChang 2018, vittorie in CdM in tre discipline e quel sorriso che resta nel cuore di tutti gli appassionati.