Questo sito contribuisce alla audience de

Theo Gruber e Jessica Tiebel tornano a vincere a Koenigssee. Debutta la figlia di Armin Zoeggeler

Theo Gruber e Jessica Tiebel tornano a vincere a Koenigssee. Debutta la figlia di Armin Zoeggeler
Info foto

Getty Images

SlittinoSlittino - Junior

Theo Gruber e Jessica Tiebel tornano a vincere a Koenigssee. Debutta la figlia di Armin Zoeggeler

Primo successo stagionale per la nazionale italiana juniores di slittino su pista artificiale. A Koenigssee nel terzo appuntamento della serie giovanile Theo Gruber si è aggiudicato la classifica riservata al singolo maschile.

Il diciannovenne portacolori dell'ASV Villanders abituale protagonista del circuito maggiore, è stato schierato dai tecnici azzurri per fargli prendere maggiore confidenza con la pista che fine gennaio ospiterà i Campionati del Mondo. Gruber com'era prevedibile ha segnato i migliori riferimenti cronometrici in entrambe le manche in programma, conquistando con ampio margine la prima posizione. Alle sue spalle staccato di 210 millesimi si è piazzato il lettone Kristers Aparjods che precedendo di una posizione il tedesco Markus Hummer vincitore a Lillehammer, ha preso il comando nella classifica generale di Coppa del Mondo.

Nella gara femminile è tornata a ruggire Jessica Tiebel. La talentuosa ragazza tedesca in evidente difficoltà nelle prime due uscite della serie, ha ritrovato sulla pista di casa il feeling con la vittoria. La diciassettenne di Geising ma cresciuta agonisticamente ad Altenberg ha letteralmente dominato la competizione junior staccando di oltre 6 decimi la connazionale Alisa Dengler e di oltre un secondo la russa Mikhalenko. Con questa vittoria Tiebel guadagna pure la leadership nella graduatoria di Coppa del Mondo, lanciandosi verso la conquista della sua seconda Sfera di Cristallo della carriera.

Nel weekend che ha segnato il ritorno al successo degli attesi protagonisti della serie, non potevano mancare all'appello i russi Evgeniy Evdokimov e Alekseiy Groschev. Il doppio battente bandiera russa si è prontamente riscattato dall'inaspettata quanto sorprendente sconfitta della settimana precedente a Sigulda. Nel primo dei tre appuntamenti tedeschi i campioni in carica son tornati a ruggire, e grazie ad un eccellente prima discesa si sono aggiudicati il secondo successo stagionale, rafforzando al contempo anche la propria leadership nella classifica generale. Alle spalle dei vincitori si son piazzati i tedeschi Loeffler-Stiebing ed in terza gli austriaci Schmid-Strinckner.

Come di consueto la squadra azzurra si è presentata col contingente completo nelle gare Youth, dove ha fatto il suo esordio nel mondo dello slittino artificiale Nina Zoeggeler, figlia dell'indimenticato Armin. La quattordicenne del team ASV Vollan-Raika si era messa in evidenza lo scorso marzo in occasione dei campionati nazionali di slittino su pista artificiale, quando giunse al secondo posto nella classifica allievi. La buona prestazione della giovanissima figlia d'arte ha spinto la Federazione Italiana a pescare giovani talenti dal meno conosciuto slittino da strada per cercare di ricreare un movimento giovanile nello slittino su pista artificiale, disciplina che in casa Italia sta vivendo uno dei peggiori momenti di sempre.

Nina ha chiuso la propria prestazione al trentesimo posto recuperando nella seconda manche ben otto posizioni. Nella medesima competizione vinta dalla tedesca Tina Mueller, hanno preso parte anche Sofie Falkensteiner ventottesima, Marion Oberhofer diciannovesima e Hannah Niederkofler sedicesima. Non è riuscita a completare la propria prova invece Verena Hofer.

In ambito maschile successo per il teutonico Thomas Jaensch, con gli azzurri Lukas Gufler, Felix Schwarz e Ivan Nagler rispettivamente decimo, undicesimo e dodicesimo. Fabian Malleier e Leon Felderer invece si sono piazzati in trentaquattresima e trentanovesima posizione.

Secondo podio stagionale per Felix Schwarz e Lukas Gufler nei doppi. Il sodalizio altoatesino si è inchinato solamente ai tedeschi Heinze-Illmann e ai russi Kashkin-Korschunov.

Il prossimo appuntamento con la serie giovanile dello slittino è in programma dall'11 al 12 dicembre sulla pista di Igls in Tirolo.

FIL_LUGE #FILUGE #ZOEGGELER RUSLUGE
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social