Questo sito contribuisce alla audience de

Slittino su pista naturale, ennesima sinfonia azzurra in CdM con Lanthaler e la coppa di Pigneter-Clara

Foto di Redazione
Info foto

fisi.org

Slittinoslittino su pista naturale

Slittino su pista naturale, ennesima sinfonia azzurra in CdM con Lanthaler e la coppa di Pigneter-Clara

A Mariazell, in Austria, tripla vittoria del team italiano con il doppio già certo della vittoria finale. Oggi il successo pure nella prova a squadre.

Dopo il trionfale campionato europeo in casa, sulla pista di Lasa, l'Italia dello slittino su pista naturale domina una nuova tappa di Coppa del Mondo.

Sul catino di Mariazell, comincia Evelin Lanthaler che si conferma imprendibile nel singolo femminile anche nell'appuntamento austriaco, continuando così il percorso netto di vittorie che l'avvicina sempre più all'incredibile traguardo della quinta sfera di cristallo consecutiva, sesta in carriera quando mancano due gare - una individuale e una pursuit – che verranno disputate sulla pista di Mosca.

La trentenne meranese ha dimostrato anche in questa stagione tutta la propria superiorità nella disciplina, con un dominio mai in discussione. Lanthaler si è imposta col tempo di 1'10”49, infliggendo un distacco di 29 centesimi alla compagna di squadra Greta Pinggera, ora al secondo posto solitario della generale. Al terzo posto l'austriaca Riccarda Ruetz, attardata di ben 1”13. Decimo posto per Nadine Staffler e undicesimo per Daniela Mittermair. Classifica che vede al comando assoluto Lanthaler a quota 500 punti, seguita da Pinggera e dalla tedesca Lisa Walch, in questo week-end solamente al sesto posto. Nel singolo maschile secondo posto per Alex Gruber, arrivato a 28 centesimi dal padrone di casa Michael Scheikl, primo con il tempo di 1'09”08. Terza posizione per l'altro austriaco Thomas Kammerlander, arrivato a 30 centesimi dal compagno di squadra. Altri tre italiani in top ten con Florian Clara al quarto posto, Patrick Pigneter quinto e nono posto per Mathias Troger.

Oggi il nuovo trionfo di Patrick Pigneter e Florian Clara nella tappa del doppio maschile che vale ai campionissimi azzurri la conquista aritmetica della Coppa del Mondo con sei successi in altrettante uscite stagionali. Sul podio gli austriaci Fabian e Simon Achenrainer, secondi a 89 centesimi, terza posizione per i russi Pavel Porshnev e Ivan Lazarev a 1”02.

E anche la staffetta a squadre parla italiano con la vittoria di Evelin Lanthaler e Alex Gruber, imbattibili davanti agli austriaci Riccarda Ruetz e Michael Scheikl a 80 centesimi e ai russi Ekaterina Lavrentjeva e Grigory Bukin, terzi con quasi 4 secondi di distacco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
24
Consensi sui social

Più letti in slittino