Questo sito contribuisce alla audience de

Skeleton: a St.Moritz Alexander Gassner beffa Martins Dukurs! Tra le donne primo successo stagionale di Tina Hermann

Skeleton: a St.Moritz Alexander Gassner beffa Martins Dukurs! Tra le donne primo successo stagionale di Tina Hermann
Info foto

Viesturs Lacis

Skeletoncoppa del mondo

Skeleton: a St.Moritz Alexander Gassner beffa Martins Dukurs! Tra le donne primo successo stagionale di Tina Hermann

Primo successo in carriera per il tedesco, che precede di un solo centesimo il dominatore dlla Coppa del Mondo; sul podio anche il coreano Yung Sugbin, all'esordio stagionale. 18° Amedeo Bagnis. Tina Hermann coglie invece l'undicesimo successo in carriera, davanti a Janine Flock e a Jacqueline Loelling; diciasettesima Alessandra Fumagalli.

Sul budello svizzero di St.Moritz è la Germania a fare la voce grossa.

Alexander Gassner soffia per appena un centesimo la quinta vittoria stagionale al campione lettone Martins Dukurs; per il trentunenne tedesco si tratta della prima vittoria della carriera in Coppa del Mondo. Gassner è stato capace di recuperare 21 centesimi nella seconda manche a Dukurs, che si trovava al comando dopo la prima frazione. Sul podio anche il coreano Yung Sungbin, staccato di 47 centesimi dal vincitore. 

Il migliore degli azzurri è stato Amedeo Bagnis, 18°, al rientro dopo aver risolto i problemi alla schiena. Pietro Drovanti non si è qualificato per la seconda manche e ha chiuso 27°. Assente Mattia Gaspari, impegnato ad Altenberg negli allenamenti della Coppa Europa, e domani sarà in gara nell'Intercontinental Cup.

Germania sugli scudi anche al femminile: Tina Hermann vince l'undicesima gara della carriera, arrivando ad una vittoria dal record assoluto di vittorie in Coppa del Mondo. Seconda posizione per l'austriaca Janine Flock, sempre più leader della classifica generale di Coppa del Mondo; completa il podio un'altra atleta teutonica, Jacqueline Loelling.

In casa Italia ottimo 17° posto dell'esordiente Alessandra Fumagalli, che ha dimostrato di avere notevoli margini di miglioramento; diciottesima Alessia Crippa, penalizzata da un grave errore nella prima manche. Assente Valentina Margaglio, anche lei impegnata ad Altenberg, dove purtroppo ha avuto un risentimento muscolare, che la costringerà a saltare la prossima tappa di Koenigssee, per poi rientrare ad Igls, ultima tappa prima dei Mondiali di Altenberg.

Impegnati negli allenamenti ad Altenberg, e assenti oggi, anche quattro componenti della squadra russa: Elena Nikitina, Yulia Kanakina, Alexander Tretiakov e Nikita Tregubov.

I quattro atleti azzurri in gara oggi (Bagnis, Drovanti, Fumagalli e Crippa) saranno protagonisti, sempre a St.Moritz, prossima settimana per i Mondiali Juniores.

Ricordiamo che tutta la stagione di bob e skeleton (mondiali compresi) è visibile in chiaro su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) e sull'app Sportitalia, scaricabile sui dispositivi IOS e Android.

#SKELETON #GASSNER #HERMANN
© RIPRODUZIONE RISERVATA
21
Consensi sui social