Questo sito contribuisce alla audience de

Short Track: Arianna Fontana sul podio nei 500 metri anche a Debrecen

Arianna Fontana bronzo mondiale overall a Dordrecht
Info foto

Neveitalia Redazione

Short Track

Short Track: Arianna Fontana sul podio nei 500 metri anche a Debrecen

La terza tappa di Coppa del Mondo di Short Track conferma l'eccezionale stato di forma della campionessa valtellinese.

Arianna Fontana sale ancora sul podio dei 500 metri dove la seconda posizione dietro all'olandese Schuiting la lancia al comando della classifica di Coppa del Mondo sulla distanza grazie ai 3 podi raccolti in tre gare con una vittoria e due secondi posti. Il bottino stagionale dell'azzurra è arricchito in questa prima parte di stagione da un quarto podio individuale e un podio in staffetta mentre a Debrecen le è sfuggita un'altra top 3 con il quarto posto nei 1500 metri. 

Una tappa ungherese in chiaro scuro vede il quinto posto in Finale A della staffetta maschile. Il quartetto azzurro formato da Pietro Sighel, Tommaso Dotti, Andrea Cassinelli e Yuri Confortola lotta strenuamente nella gara vinta dal Canada (con Corea ed Ungheria a completare il podio) ma una caduta risulta fatale e azzera le possibilità di rimonta dei nostri nel finale.

La prossima settimana a Dordrecht, in Olanda, si svolgerà la quarta tappa di Coppa del Mondo che servirà a definire la rosa dei qualificati per i Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
39
Consensi sui social

Si parla ancora di Short Track

Short Track

Short Track: Pietro Sighel si conferma a Salt Lake City

Massimo Brignolo, Lunedì 7 Novembre
Short Track

Pietro Sighel e la staffetta femminile sul podio a Montreal

Massimo Brignolo, Lunedì 31 Ottobre 2022

Più letti in Sport invernali

A Beaver Creek via alle prove (ritardate di 2 ore): stasera si scende in pista sulla Birds of Prey

A Beaver Creek via alle prove (ritardate di 2 ore): stasera si scende in pista sulla Birds of Prey

La startlist del primo dei due training per le discese del week-end: temperature rigidissime anche in Colorado, Innerhofer parte col 3, Paris con l'11, tra gli azzurri ci sarà di nuovo selezione. Esordio per McGrath pensando al super-g, torna Cameron Alexander.