Domenica 15 Settembre, 9:32
Utenti online: 787
Gabriele Bonetti
Gabriele Bonetti
Redazione Sport

foto di Gettyimages

Sci di fondo: A Cogne i campioni italiani delle distance sono Caterina Ganz e Francesco De Fabiani

Sci di fondo: A Cogne i campioni italiani delle distance sono Caterina Ganz e Francesco De Fabiani

Doppietta per la Ganz che vince dopo lo sprint di venerdì anche la 10 km, mentre nella 15 km a prendersi la rivincita su Pellegrino è De Fabiani. I campioni italiani Under 23 sono Simone Daprà e Anna Comarella seconda assoluta.

Nella 10 km in tecnica classica femminile la neo-campionessa italiana è Caterina Ganz che vince facendo registrare il primato in tutti gli intertempi con il tempo finale di 29'51''8. In seconda posizione Anna Comarella a 29'' e in terza Sara Pellegrini a 35''. La campionessa italiana delle Fiamme Oro ha commentato così la gara e gli obbiettivi imminenti: "Sono contenta della gara, ci tenevo a fare bene nella mia distanza e tecnica preferita. Il prossimo fine settimana mi riposerò e non andrò a Lahti, poi tornerò a gareggiare proprio qui a Cogne per la Coppa del Mondo. I Mondiali? A Seefeld pista bella, ci sono stata lo scorso anno".

Come da pronostico a vincere la 15km in tecnica classica ed il relativo campionato italiano è Francesco De Fabiani con 39'04''92, che si è preso così la rivincita dal secondo posto di ieri precedendo nella prova distance proprio Federico Pellegrino a 26''. Terzo a 52'' ha chiuso Giandomenico Salvadori. I due campioni valdostani hanno confermato le aspettative di questi Campionati italiani conquistando i rispettivi titoli che più si addicono alle proprie caratteristiche, prendendo confidenza con il percorso che ospiterà la Coppa del Mondo tra due settimane. De Fabiani ha commentato così il percorso: "La fatica della sprint si è fatta sentire anche oggi. Ho cambiato idea sul tracciato: all'inizio mi sembrava poco adatto alle mie caratteristiche, invece mi è piaciuto. In vista della Coppa del Mondo dovremo considerare i norvegesi; loro sono molto forti in spinta, batterli sarà dura".

Il titolo italiano maschile Under 23 è andato a Simone Daprà che ha disputato un ottima gara chiusa in quinta posizione assoluta a 1'24'' dal vincitore, secondo Daniele Serra, terzo Paolo Ventura. Daprà dopo le ottime prove disputate ai Mondiali Junior di Lahti e ai Campionati italiani si è messo in ottima luce per essere convocato per la tappa di Coppa del Mondo di Cogne. Con il secondo posto assoluto la nuova campionessa italiana Under 23 è Anna Comarella, seconda Francesca Franchi, terza Cristina Pittin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA