Sabato 21 Luglio, 7:35
Utenti online: 315
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

De Fabiani è terzo nella 15 km in alternato di Falun vinta da Bolshunov

De Fabiani è terzo nella 15 km in alternato di Falun

Prima vittoria e decimo podio in competizioni individuali di primo livello per il giovane russo che ha battuto in volata lo svedese Calle Halfvarsson, terza piazza per Francesco De Fabiani. 

La gara è stata molto equilibrata e tattica, in testa al gruppo si sono alternati diversi atleti ma nessuno è riuscito a fare la differenza. I più attivi sono stati i russi Bolshunov e soprattutto Chervotkin che ha più riprese hanno provato ad incrementare l’andatura, ma a 2 km dal traguardo il gruppo era ancora forte di 31 unità, tra cui anche gli azzurri De Fabiani, Pellegrino e Rastelli.

Nel finale il primo a lanciare il guanto di sfida è stato lo svedese Halfvarsson che ha lanciato un attacco deciso e prolungato sull’ultima salita. L’unico in grado di rimanere nella sua scia è stato Bolshunov, i due sono arrivati appaiati sul rettilineo finale, giocandosi il successo in volata, vinta nettamente dal russo.

Dietro il gruppo è rimasto parecchio compatto ma nello sprint finale lo spunto migliore è stato quello di Francesco De Fabiani, al quinto podio in carriera in competizioni individuali di primo livello, il secondo stagionale, il quarto in una 15 km con partenza in linea.

L’azzurro ha sopravanzato Alexey Poltoranin 4°, Chervotkin 5°, Cologna 6° e un ottimo Federico Pellgrino, sempre nelle posizioni di vertice e 7° alla fine. Sono entrati tra i primi dieci anche i norvegesi Sundby, Dyrhaug e Roethe. Undicesimo invece il terzo italiano, Maicol Rastelli.

Al termine delle prime due tappe, al comando del minitour di Falun c'è Alexander Bolshunov con 38" di vantaggio su Klæbo, 39" su Halfvarsson e Pellegrino e 45" su De Fabiani. 

Per quanto riguarda invece la classifica generale di Coppa del Mondo Klæbo guida con 249 punti di margine su Cologna e 251 su Sundby, rispettivamente 2° e 3°. 

Domani è in programma l'ultima gara stagionale, una 15 km a skating. Gli atleti partiranno con i distacchi accumulati nelle prime due tappe 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altri di Alessandro Bergomi