Questo sito contribuisce alla audience de

Alexander Bolshunov fa nove in Coppa del Mondo: trionfo nella 15 km in Engadina davanti ai norvegesi

Alexander Bolshunov fa nove in Coppa del Mondo: trionfo nella 15 km in Engadina davanti ai norvegesi
Info foto

2021 Getty Images

Sci Nordicocoppa del mondo

Alexander Bolshunov fa nove in Coppa del Mondo: trionfo nella 15 km in Engadina davanti ai norvegesi

Decisivo l'ultimo giro del venticinquenne russo, che ha staccato i rivali, giungendo in solitaria sul traguardo. Klaebo e Golberg si devono accontentare della seconda e della terza posizione. Giornata buia per gli azzurri. Alle 15:30 la gara femminile senza Johaug.

Dopo l'incredibile finale della 50 km iridata, c'era grande attesa per il ritorno in gara dei due principali protagonisti dello sci di fondo maschile: Alexander Bolshunov e Johannes Klaebo.

Nella mass start in classico odierna a fare la voce grossa è stato Alexander Bolshunov, apparso pimpante sin dai primi chilometri, che nel corso dell'ultimo giro ha notevolmente alzato il ritmo, involandosi in solitaria verso il 9° successo stagionale in Coppa del Mondo. La lotta per la seconda posizione è andata al grande sconfitto della 50 km di Oberstodrf: Joahannes Klaebo, staccato di '18" da Bolshunov. Lo stesso Klaebo in volata ha relegato in terza piazza il connazionale Paal Golberg.

Perde il podio per un soffio lo svedese Jens Burman, 4°, che conferma comunque l'ottimo momento di forma della sua squadra, anche se manca ancora il primo podio stagionale in gare distance per la selezione scandinava. Quinto il norvegese Simen Krueger, 6° il russo Artem Maltsev, 7° il finlandese Iivo Niskanen. Completano i primi dieci i norvegesi Hans Christer Holund, 8°, e Martin Nyenget, 9°, e il russo Alexey Chervotkin, 10°.

Nessun acuto purtroppo in casa Italia: il migliore è stato Francesco De Fabiani, 24°. In top trenta anche Federico pellegrino 30°. Più indietro Giandomenico Salvadori e Stefano Gardener, rispettivamente 37° e 38°.

Da segnalare, che dopo mesi di gare senza pubblico, lungo il tracciato si è vista una buona presenza di pubblico (ovviamente distanziato e con le dovute misure di precauzione) dal momento che le piste di fondo sono regolarmente aperte in Svizzera, e, dunque, numerosi fondisti amatoriali ne hanno approfittato per vedere da vicino i loro idoli.

Alle 15.30 è in programma la 10 km TC femminile, dove sarà assente la norvegese Therese Johaug, a causa di un problema al polso.

#SCIDIFONDO #BOLSHUNOV #ENGADINA
© RIPRODUZIONE RISERVATA
32
Consensi sui social

Approfondimenti

FONDO, SCELTI DAI LETTORI