Martedì 18 Settembre, 19:09
Utenti online: 610
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

Prova di forza di Kamil Stoch nella gara di Lillehammer

Prova di forza di Kamil Stoch a Lillehammer che è sempre più vicino alla sfera di cristallo

Kamil Stoch con due salti ai limiti della perfezione ha vinto la gara odierna con 28 punti di margine su Dawid Kubacki e 33 su Robert Johansson. 

La prima serie è stata molto spettacolare grazie al forte vento frontale che ha reso performante il trampolino. Diversi atleti si sono spinti oltre i 130 m, ma solo uno è riuscito a superare il punto HS, fissato a 140 m, Kamil Stoch. Il polacco è atterrato infatti a 140.5 m, pur partendo da stanga più bassa, e ha inflitto 15 punti di distacco al connazionale Kubacki (139 m).

Alle spalle di Stoch c’è stato grande equilibrio, Hula ha chiuso terzo a 2.4 lunghezze dalla seconda piazza e a metà gara ben tredici atleti hanno pagato meno di dieci punti dal gradino più basso del podioDiversi nomi di spessore non hanno staccato il pass per la seconda serie: Kot 31°, Takeuchi 36°, Hilde, all’ultima gara della carriera 39°, Damjan 40° e Hayböck 44°, non si è qualificato nemmeno Sebastian Colloredo che si è attestato in 47a posizione.

Nel secondo atto le condizioni climatiche sono completamente cambiate, poichè il vento ha iniziato a spirare alle spalle degli atleti. Solo due atleti sono stati baciati dalla fortuna, trovandolo frontale e ne hanno approfittato, riuscendo a superare l'HS. Freitag è arrivato a 141.5, miglior misura della serie, ma ha pagato dazio per quanto riguarda le valutazioni stilistiche e ha chiuso 5°. Dawid Kubacki invece è stato capace di appoggiare un eccellente telemark a 140.5 m, riuscendo a ottenere la seconda piazza, ovvero il miglior risultato in carriera. 

Il ventottenne di Nowy Targ si è però dovuto inchinare alla perfezione di Kamil Stoch, che ha ottenuto nettamente il miglior punteggio anche nella seconda serie, arrivando a 141 m, nonostante la stanga più bassa e il vento alle spalle. Il divario tra i due alla fine è stato di ben 28 punti. 

Il podio è stato completato da Robert Johansson, in rimonta dalla 5a piazza, che ha avuto la meglio del connazionale Stjernen (4°) per 1.2 punti. Altri due norge sono entrati nella top 10, Forfang ha chiuso 6°, Tande "solo" 10°. Buona gara per Peter Prevc 7° che ha preceduto Stefan Kraft 8° e Stefan Hula, scivolato dalla terza alla nona piazza. 

Quando mancano quattro gare individuali al termine della stagione, Kamil Stoch è nettamente al comando della classifica generale con 1103 punti, davanti a Freitag (913) e Tande (849). Il polacco guida anche la classifica di Raw Air con 56 lunghezze di margine su Johansson. 

Qui il risultato completo della gara odierna!

 

Qui la classifica generale di Coppa del Mondo!

 

Qui la classifica di Raw Air!

© RIPRODUZIONE RISERVATA