Martedì 17 Luglio, 9:30
Utenti online: 455
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

Maren Lundby domina la seconda gara di Sapporo e allunga in classifica generale

Maren Lundby domina la seconda gara di Sapporo e allunga in classifica generale

Nella località dell'Hokkaido si è disputata la seconda competizione del weekend su Normal Hill.

La norvegese ha realizzato la miglior misura e il miglior punteggio in entrambi i salti. Dopo la prima serie il suo vantaggio era di 3.3 punti su Katharina Althaus e di 12.3 su Sara Takanashi. Nel secondo atto il divario si è ulteriormente dilatato e a fine gara è stato di ben 20 lunghezze. Lundby è stata l'unica ad avvicinare il punto HS atterrando a 98.5, nettamente la miglior misura di giornata. 

In seconda posizione si è classificata Sara Takanashi, che ha scavalcato Althaus grazie ad un salto di 93 m. La tedesca invece si è fermata quattro metri prima e ha perso anche terreno sulle valutazioni dei giudici, finendo dietro alla nipponica di 1.2 punti.

Fuori dal podio per 8 lunghezze la russa Avvakumova, sesta a metà gara e poi capace di sopravanzare Yuki Ito 5a e Chiara Hölzl 6a. Sono entrate nella top ten anche Carina Vogt 7a, Ema Klinec 8a, Ursa Bogataj 9a e Kaori Iwabuchi 10a. 

La migliore delle italiane è stata ancora una volta Lara Malsiner, 18a dopo la prima serie e 21a al termine della gara con due salti di 80.5 m e  79 m. Alle sue spalle in 24a piazza e a soli 3 punti di distanza ha chiuso Elena Runggaldier

Con il risultato odierno Lundby guadagna 40 punti su Althaus e ora il margine sulla tedesca è di 60 lunghezze. A 200 punti dalla norvegese, in terza posizione c'è Takanashi. Lara Malsiner è 11a con 128 punti.

Le saltatrici torneranno a volare settimana prossima a Zao (Jpn), dove sono in programma due gare individuali e un Team Event.

Qui la classifica generale di Coppa del Mondo!

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Neveitalia Sport DB
Statistiche scinordico

Nation: GER
Status: ACT

Nation: NOR
Status: ACT

Nation: JPN
Status: ACT