Lunedì 17 Dicembre, 10:21
Utenti online: 2068
Francesco Paone
Francesco Paone

foto di Getty Images

Anette Sagen si ritira. Dice basta una delle pioniere del salto femminile

Anette Sagen si ritira. Dice basta una delle pioniere del salto femminile

Anette Sagen, una delle pioniere del salto con gli sci femminile, ha comunicato ufficialmente quest'oggi la fine della propria carriera agonistica.

"Semplicemente non trovo più divertente stare in cima a un trampolino. Io amo questo sport, ma la gioia di competere è sparita. Senza motivazioni non ho più quello che serve per essere al top e non desidero fare la saltatrice se non posso essere tra le migliori.

La decisione di smettere è maturata nel corso del tempo e la ritengo una fine naturale. Anzi, ora che ho fatto questa scelta mi sento sollevata. Diciamo che l'episodio decisivo è stato quello di non essere inserita nella squadra per i Mondiali di Falun, ma in realtà guardando indietro agli ultimi mesi devo dire di avere sempre avuto la sensazione inconscia che questa sarebbe stata la mia ultima stagione.

Spero di essere ricordata come una brava atleta e come qualcuno che ha fatto molto per il salto con gli sci femminile".

Sagen, classe 1985, è stata la dominatrice del salto femminile agli albori della disciplina vincendo la Continental Cup, quando questa era il massimo circuito femminile, per cinque inverni consecutivi (2005, 2006, 2007, 2008, 2009). È inoltre stata bronzo iridato a Liberec 2009, la prima edizione dei Mondiali a cui hanno partecipato anche le saltatrici.

Con l'arrivo del decennio corrente è entrata in fase calalente, vivendo tuttavia un canto del cigno nella stagione 2012-'13 quando è tornata nell'elite assoluta conquistando la prima, e tutt'ora unica, vittoria della Norvegia in Coppa del Mondo (il 6 gennaio 2013 a Schonach).

Non è tuttavia mai riuscita a partecipare ai Giochi olimpici. In vista di Vancouver 2010 le saltatrici ingaggiarono una infruttuosa battaglia legale con il Cio per essere ammesse nel programma a Cinque cerchi. Invece non venne selezionata per Sochi 2014.

© RIPRODUZIONE RISERVATA