Questo sito contribuisce alla audience de

Coppa Italia di skiroll, che sfida tra Sordello, Rossato e Bolzan; Tanel torna leader tra gli uomini

Foto di Redazione
Info foto

fisi.org

Sci Nordicoskiroll

Coppa Italia di skiroll, che sfida tra Sordello, Rossato e Bolzan; Tanel torna leader tra gli uomini

I risultati dell'appuntamento ligure in quel di Cicagna. Nella sprint nuovo duello tra Valerio e Becchis, in attesa della Coppa del Mondo.

La terza tappa di Coppa Italia Cascina Bianca è tornata in Liguria, a Cicagna, con i protagonisti dello skiroll nell'evento organizzato dallo Sci Club Santo Stefano D'Aveto, con la collaborazione del Comitato FISI Ligure. Nella seconda sprint della stagione al maschile si è ripetuta la sfida tra Emanuele Becchis (Sci Club Alpi Marittime) e Michele Valerio (Us Carisolo), stesso cliché di Amatrice con Valerio che realizza il miglior tempo e Becchis che in finale fa valere la maggior esperienza.

Questa volta però Valerio si permette il lusso di staccare Becchis di 39 centesimi e già il pensiero va alla prima sprint di Coppa del Mondo che si svolgerà a fine mese in Slovacchia, per vedere a che punto sono gli atleti azzurri rispetto a norvegesi e russi. Assente Alessio Berlanda, la finale B è stata vinta da Francesco Becchis (Sci Club Alpi Marittime) che batte il compagno di team sprint dei mondiali della Lettonia, Matteo Tanel. Al femminile assente Anna Bolzan, è Sabrina Borettaz (Amis de Verrayes) che nel giorno successivo al suo compleanno si regala il primo successo in una prova nella categoria assoluta, in finale ha avuto la meglio su Elisa Sordello (Sci Club Alpi Marittime); nella finale B è Elisa Rossato (Us Carisolo) che vince davanti a Giulia Leonardo (Amis de Verrayes).

La classifica provvisoria di Coppa Italia Cascina Bianca vede due nuovi leader con Emanuele Becchis che si riappropria del pettorale di leader con 300 punti, Matteo Tanel segue in seconda posizione con 259 pt. Al femminile la nuova leader è Elisa Rossato con 241 punti, ad una sola lunghezza seguono a parimerito Anna Bolzan ed Elisa Sordello. Nelle altre categorie hanno vinto Martina Agostinetto (giovanissimi femminile - Sci club Montebelluna). Gabriele Leoni (Children maschile - Amis de Verrayes) e Maria Invernizzi (Children femminile - Nordic Ski). Tra i Master si è imposto Guido Masiero del Valdobbiadene.

L'appuntamento ligure si è concluso domenica con la prova mass start in salita in tecnica classica, partenza da Cicagna e arrivo a Lorsica. La vittoria è andata a Matteo Tanel (Robinson Ski Team), che ha percorso i 6,7 km nel tempo di 20'29”6: secondo Michael Galassi (Sci Club Orsago) staccato di 1”7, terzo Luca Curti (Sci Club Orsago) a 11”8. Nell'assoluta femminile netto successo per Elisa Sordello (Sci Club Alpi Marittime) che ha fermato il cronometro a 25'45”5, seconda Paola Beri (Nordik Ski Team) staccata di 1'25”4 e terza Elisa Rossato (Us Carisolo) a 2'38”7.

Le altre categorie sono state vinte da: Giulia Leonardo (Amis de Verrayes) nell'U18 femminile, Sabrina Borettaz (Amis de Verrayes) nell'U20, Paola Beri (Nordik ski) Master F2, Annalisa Bertocco (Sc Valdobbiadene) Master F3-F4, Giovanni Lorenzetti (Us Carisolo) Juniores, Roberto Capanni (Sci Nordico Bismantova) Master M2, Giuseppe Gervasoni (Ubi Banca Goggi) Master M3, Guido Masiero (Sci club Valdobbiadene) Master M4, Vincenzo La Camera (Nordico Serravalle Scrivia) Master M5, Stefano Epis (Ubi Banca Goggi) Under 16 M, Maria Invernizzi (Nordick ski) Under 16 F, Oscar Gianola (Nordik Ski) Under 14 M, Aurora Invernizzi (Nordik Ski) Under 14 F e Martina Agostinetto (Sc Montebelluna) Under 12 F.

Il prossimo appuntamente per lo skiroll nazionale è previsto per sabato 17 luglio, con l'assegnazione del titolo italiano assoluto in tecnica classica a Bosco Chiesanuova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
264
Consensi sui social