Questo sito contribuisce alla audience de

A Predazzo un week-end internazionale con i giovani di salto e combinata nordica: ecco gli O.P.A. Games

Foto di Redazione
Info foto

fisi.org

Sci Nordicol'evento

A Predazzo un week-end internazionale con i giovani di salto e combinata nordica: ecco gli O.P.A. Games

L'Unione Sportiva Dolomitica organizza, per le giornate di venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 ottobre, l'evento che coinvolge i migliori giovani del mondo classi 2007-2008-2009.

Un week-end di respiro internazionale quello in arrivo a Predazzo, da venerdì 1 a domenica 3 ottobre, con l'attesa tre giorni dedicata agli O.P.A. Games in versione estiva di salto e combinata Nordica. La collaudata regia è della locale Unione Sportiva Dolomitica ASD. L'evento, riservato agli atleti e alle atlete delle annate 2007, 2008 e 2009, ospiterà giovani provenienti da tutto l'arco alpino (ma non solo) e si alternerà fra le location del Centro del Salto “Giuseppe Dal Ben” e la zona del campo sportivo, in località Fontanelle, dove si svolgeranno le gundersen di combinata Nordica sugli skiroll. In attesa dei cinque cerchi nel 2026 e delle prossime gare di Coppa del Mondo, Predazzo e l'U.S. Dolomitica non stanno fermi, continuando ad investire nei giovani e nello sviluppo di due settori, il salto con gli sci e la combinata Nordica, che tanto hanno dato alla Val di Fiemme in questi anni in termini di visibilità internazionale.

Il ricco programma degli O.P.A. Games, messi in scena sotto l'egida dell'Organizzazione delle Federazioni di Sci dei Paesi Alpini (OPA), della Federazione Internazionale dello Sci (FIS) e della Federazione Italiana Sport Invernali (FISI), e con la collaborazione importante del G.S. Fiamme Gialle, prevede per la giornata di venerdì gli allenamenti ufficiali (dalle 09.00 alle 13.30 e dalle 15.15 alle 16.40) sul trampolino HS 66, la struttura intermedia inaugurata nell'agosto 2019 utile ai giovani atleti per avvicinarsi gradualmente ai trampolini maggiori ma anche ai saltatori più esperti per perfezionare la tecnica. Un vero fiore all'occhiello dello Stadio Giuseppe Dal Ben ed un asset strategico per l'intero movimento nazionale.

Sabato 2 ottobre si inizia con i salti di prova a partire dalle ore 9.00, seguiti dai salti di gara (ore 10.00). Alle 12.30 entreranno in azione i combinatisti, con il salto di prova cui seguirà poi il salto di gara a partire dalle ore 13.30. Atleti e staff tecnici si sposteranno quindi nella zona del campo sportivo per gli inseguimenti sugli skiroll (a partire dalle ore 16.00). In serata alle ore 20.00 la cerimonia di premiazione nel cuore di Predazzo, in Piazza Santi Apostoli Filippo e Giacomo.

Domenica 3 ottobre gran finale con le gare di salto a squadre, a partire dalle ore 8.30, e le competizioni di combinata Nordica, sempre a squadre, con il salto alle ore 11.30 e gli inseguimenti sugli skiroll, presso il campo sportivo, alle ore 15.30. Le cerimonie di premiazione andranno di scena al termine delle gare nei pressi del campo sportivo in località Fontanelle. Il pubblico dotato di certificazione verde Covid-19 (Green Pass) può accedere alle tribune dello stadio del salto mentre, per le altre location dell'evento, gli organizzatori raccomandano agli spettatori attenzione e rispetto delle norme anticontagio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
35
Consensi sui social

Approfondimenti

Ski Center Latemar
Informazioni turistiche

Ski Center Latemar

Predazzo, Obereggen, Pampeago