Questo sito contribuisce alla audience de

Mattia Cason si prende la prima discesa al Piz Sella: bruciato per un centesimo il francese Caillot

Mattia Cason si prende la prima discesa al Piz Sella: bruciato per un centesimo il francese Caillot
Info foto

instagram Mattia Cason

Sci Alpinogare fis

Mattia Cason si prende la prima discesa al Piz Sella: bruciato per un centesimo il francese Caillot

In Val Gardena l'apertura del Raiffeisen FIS Challenge, con il classe '99 vincitore per un soffio. A Livigno doppio slalom FIS NJR con successi di Giorgia e Pietro Orsenigo.

Comincia con un sigillo azzurro, la ricchissima tre giorni sulle nevi del Piz Sella, per il tradizionale Raiffeisen FIS Challenge organizzato dal Saslong Classic Club quale perfetto lancio dell'appuntamento maschile di Coppa del Mondo in Val Gardena, tra poco più di due settimane.

Otto gare di velocità, con la prima discesa maschile che premia Mattia Cason, capace di bruciare per un solo centesimo il francese Ken Caillot, mentre il monegasco Arnaud Alessandria si prende il podio, distante però ben 61 centesimi. A meno di due decimi dal podio ecco Federico Simoni, 4° a + 0”80 e davanti di 2 centesimi rispetto a Benjamin Alliod, ma in top ten tra gli italiani ci sono anche Max Perathoner e Marco Abbruzzese, appaiati al nono posto.

Mercoledì ci saranno ben tre discese, due per le donne e una per il settore maschile.

Se i colori azzurri conquistano un podio anche nel gigante FIS NJR di Arosa, con Tommaso Speri 3° dietro all'austriaco Rafael Zangerl, dominante con oltre un secondo di margine sullo svizzero Samuel Huber, è cominciata la stagione agonistica pure in quel di Livigno, con doppio slalom FIS NJR (e replica mercoledì con nuova sfida tra i pali stretti per ragazze e ragazzi).

A livello femminile, primo posto per Giorgia Vittoria Orsenigo, con 58 centesimi di margine su Margherita Sala e 63 nei confronti di Martina Banchi, con Pietro Orsenigo che si è imposto tra i maschietti. Secondo posto (+ 0”33) per Filippo Lettig e terzo per Jacopo Claudani, distanziato di 89 centesimi dal vincitore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
27
Consensi sui social

Più letti in scialpino

Kilde n° 10, il rientro di Odermatt e Paris e Casse a provarci: la startlist del primo super-g di Cortina

Kilde n° 10, il rientro di Odermatt e Paris e Casse a provarci: la startlist del primo super-g di Cortina

Sabato (ore 11.10 lo start) lo storico ritorno della Coppa del Mondo maschile sull'Olympia delle Tofane, 33 anni dopo le discese del febbraio 1990. Il norvegese all'attacco del pettorale rosso dell'elvetico, che partirà dopo il rivale: Domme pesca un buon 16, Mattia il 19, sono sette gli azzurri iscritti.