Questo sito contribuisce alla audience de

Luca De Aliprandini si racconta: "A Soelden ho provato buone sensazioni, partirņ da una base ottima per Beaver Creek"

Sci Alpinovideo intervista

Luca De Aliprandini si racconta: "A Soelden ho provato buone sensazioni, partirņ da una base ottima per Beaver Creek"

In occasione della fiera Skipass, abbiamo intervistato il miglior azzurro nell'opening sul Rettenbach.

Luca De Aliprandini, buon ottavo nel gigante che ha dato il via alla Coppa del Mondo 2019/20, si è raccontato ai nostri microfoni in quel di Modena. E a proposito del piazzamento ottenuto a Soelden, il 29enne trentino si mostra soddisfatto: “E' un buon risultato per cominciare, la seconda manche mi ha dato feedback importanti, anche perchè in allenamento sinora avevo faticato”.

Senza Marcel Hirscher al cancelletto, lo specialista azzurro ha visto uno scenario che “chiaramente propone un osso duro in meno, ma non condizionante troppo per gli altri. Forse solo Kristoffersen ha patito un po' la sua assenza”.

E sulla possibilità di allargare il raggio d'azione ad altre discipline, De Aliprandini spiega che “mi piacerebbe provare il super-g, ma per il momento non è nei piani perchè non mi sento ancora sicuro e pronto per rischiare. Meglio concentrarsi sull'allenamento per il gigante, già a Beaver Creek penso di poter partire da una base decisamente migliore rispetto al passato”.

#DEALIPRANDINI #INTERVISTA #SKIPASS #SOELDEN
© RIPRODUZIONE RISERVATA
225
Consensi sui social

Si parla ancora di Sci Alpino

Sci Alpino Maschile

Innerhofer lascia ancora dei dubbi: "Deciderņ solo in mattinata se disputare il super-g"

Fabio Poncemi, Giovedì 23 Gennaio, 14:48
Sci Alpino Femminile

Rossetti e Peterlini: doppio podio azzurro in Coppa Europa, ma vince in rimonta Charlie Guest

Fabio Poncemi, Giovedì 23 Gennaio, 14:02