Questo sito contribuisce alla audience de

Kjetil Jansrud duro sull'ipotesi Cortina 2022: "Mondiale spostato di un anno? Non ha alcun senso"

Waldner scaccia le polemiche: 'Decisione giusta in nome dello sport'. C'è fiducia per la discesa
Info foto

2019 Getty Images

Sci Alpinoattualità

Kjetil Jansrud duro sull'ipotesi Cortina 2022: "Mondiale spostato di un anno? Non ha alcun senso"

L'iridato di discesa in carica ha parlato a NRK dell'ipotesi che porterebbe l'evento italiano poche settimane dopo i Giochi Olimpici di Pechino.

Ha tutta l'intenzione di esserci, per difendere quel titolo mondiale conquistato ad Are 2019.

Probabilmente, però, Kjetil Jansrud dovrà attendere sino al marzo 2022 per giocarsi ancora l'iride nella velocità, dopo la richiesta di spostamento ufficializzata ad inizio settimana da FISI, Coni e Fondazione Cortina 2021. Il capitano del team Norge, come per la verità quasi tutti gli atleti e addetti ai lavori che si sono espressi sul tema, non gradisce l'eventuale piazzamento dei prossimi campionati del mondo nella stagione che li vedrebbe disputarsi poco dopo i Giochi Olimpici di Pechino.

Alla tv norvegese NRK, il veterano scandinavo ha parlato chiaro: “Penso che non accadrà, non possiamo competere in un Mondiale subito dopo le Olimpiadi, non ha alcun senso”. Eppure, la proposta degli organizzatori italiani ha buone possibilità che il consiglio FIS del prossimo 1° luglio la ratifichi in maniera positiva, con lo spostamento che eviterebbe il rischio di dover gestire un evento ancora in emergenza pandemia e, in caso di cancellazione, con un danno economico enorme per tutte le parti.

La battaglia si giocherà come sempre sul piano politico: ancora un mese e sapremo, ma se la voce degli atleti contasse qualcosa, di certo il Mondiale di Cortina 2021 non diventerebbe... 2022.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
150
Consensi sui social

Si parla ancora di Sci Alpino

Sci Alpino Maschile

Sale a Hintertux anche la squadra maschile dei gigantisti: è il penultimo raduno prima di Soelden

Fabio Poncemi, Mercoledì 30 Settembre, 10:53
Sci Alpino Femminile

Clara Direz finisce in ospedale: la gigantista francese colpita da embolia polmonare

Fabio Poncemi, Martedì 29 Settembre, 16:17
Sci Alpino Maschile

Gli slalomisti azzurri ancora nel nord Europa: dopo Landgraaf, lavoro nello ski dome di Peer

Fabio Poncemi, Martedì 29 Settembre, 15:55