Questo sito contribuisce alla audience de

Finalmente Coppa Europa: il 2-3 dicembre lo start in Austria, gli azzurri con tanti giovani

Foto di Redazione
Info foto

FISI FVG

Sci Alpinocoppa europa 2020/21

Finalmente Coppa Europa: il 2-3 dicembre lo start in Austria, gli azzurri con tanti giovani

Il circuito continentale al via con i due giganti di Gurgl; da Franzoni a Taranzano, sino agli atleti già in orbita Coppa del Mondo, l'Italia si presenterà con buone carte. Le donne cominceranno il 5-6 dicembre a Hippach.

Tanti rinvii, cancellazioni e dubbi, ma la settimana che sta per cominciare vedrà finalmente scattare anche la Coppa Europa 2020/21.

Sarà l'Austria ad ospitare un opening riorganizzato in pochi giorni, dopo la rinuncia di tutte le tappe scandinave e anche quella di Reiteralm, che aveva scelto di accogliere le prime gare oltre alle finali di marzo già previste. Sarà il comprensorio tirolese di Gurgl a mandare in scena i giganti inaugurali, mercoledì 2 e giovedì 3 dicembre con gli uomini impegnati in un evento che per alcuni rappresenterà anche l'occasione ideale quale test prima delle gare di Coppa del Mondo, della stessa disciplina, previste il 5-6 dicembre a Santa Caterina Valfurva.

Le donne, invece, cominceranno da Hippach, sempre in Tirolo, con due giganti previsti il 5-6 dicembre, negli stessi giorni dei super-g di CdM a Sankt Moritz (in questo caso la concomitanza non è esattamente l'ideale).

Tornando al settore maschile che darà il via al circuito continentale, certamente l'Italia si presenterà con buone carte da giocarsi; sono tanti i giovani in uscita dal “Talent Team”, già visti in azione nell'opening nazionale di Solda, che vedremo a Gurgl e anche nella successiva tappa di Zinal (7-9 dicembre con super-g, combinata e gigante). Il nome forse più atteso è quello di Giovanni Franzoni, visto che il classe 2001 bresciano è già stato grande protagonista in Coppa Europa nel finale della scorsa stagione, in particolare con il 2° posto in combinata e il 4° in super-g nel trittico di Sella Nevea.

Con il talento in forza alle Fiamme Gialle, ci sarà certamente anche Luca Taranzano, come ha già ufficializzato il comitato FISI del Friuli Venezia Giulia; il 22enne dello Sci CAI Monte Lussari ha fatto benissimo a Solda, 4° nel secondo gigante e subito alle spalle dello stesso Franzoni e di Stefano Baruffaldi, quest'ultimo reduce dal ritorno in CdM a Soelden.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
98
Consensi sui social

Slalom Gigante Maschile Gurgl (AUT)

Slalom Gigante Maschile Gurgl (AUT)

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Vuarnet ski down jacket dufour

DADASPORT

VUARNET - ski down jacket dufour

435.00 €

ultra comfort e alta tecnica la giacca da sci dufour offre la massima protezione termica grazie al suo isolamento composto da piuma e piumino. inoltre è...