Domenica 21 Luglio, 12:46
Utenti online: 465
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Redazione Sport

Crans Montana, novità con uno slalom maschile esibizione a metà gennaio: un test per il Mondiale 2025

Crans Montana, novità con uno slalom maschile esibizione a metà gennaio: un test per il Mondiale 2025

La località elvetica ospiterà una gara aperta ai big con ricco montepremi, oltre alla consueta tappa di Coppa del Mondo femminile prevista a fine febbraio

Crans Montana mostra i muscoli e inserisce un'altra novità nel suo carnet di gare di alto livello per la stagione 2019/2020.

Il prossimo 15 gennaio 2020, infatti, la pista sul Mont Lachaux ospiterà uno slalom speciale maschile in notturna, sotto forma di esibizione e con un ricco montepremi (40.000 franchi svizzeri, l'equivalente di 35mila euro circa) per attrarre i big del circuito di Coppa del Mondo (saranno ammessi 25 atleti), impegnati nel “mese dello slalom” visto che prima della gara nel Canton Vallese, andranno in scena le prove di Zagabria, Campiglio e Adelboden, con la classica di Wengen la domenica successiva a quella data scelta dagli organizzatori svizzeri.

Crans Montana punta fortissimo sull'assegnazione dei campionati del mondo di sci alpino nel 2025, per i quali è candidata in concorrenza con Saalbach-Hinterglemm e Garmisch-Partenkirchen, e questo slalom notturno servirebbe come test verso la rassegna iridata; oltre all'appuntamento esibizione del prossimo 15 gennaio, tornerà la Coppa del Mondo femminile con discesa e combinata in programma il 22-23 febbraio 2020, preceduta di una settimana dalle due discese femminili di Coppa Europa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA