Domenica 18 Agosto, 16:58
Utenti online: 937
Michela Caré
Michela Caré
Giornalista

foto di Getty Images

Thomas Dressen re della Streif. Vince la discesa libera di Kitzbuhel

thomas Dressen

Un sorprendente Thomas Dressen vince la discesa libera di Kitzbuhel conquistando la sua prima vittoria della carriera in Coppa del Mondo sulla mitica Streif. Il tedesco si è imposto con il tempo di 1'56"15 precendo di 20 centesimi lo svizzero Beat Feuz e di 41 centesimi l'austriaco Hannes Reichelt

Uno dei favoriti di oggi, Vincent Kriechmayr, interprete anche lui una strepitosa gara, si piazza in quarta posizione. La top ten prosegue con il quiinto posto di Marc Gisin, sesto Andreas Sander, settimo Roger Brice con il pettorale 31, ottavo Aksel Lund Svindal che non riesce a coronare il sogno di vincere per la prima volta in discesa libera sulla Streif, nono Peter Fill e decimo Kjetil Jansrud.

Splendida prova di Emanuele Buzzi che ocn il pettorale 44 giunge undicesimo davanti a Dominik Paris dodicesimo. Nella parte bassa della classifica troviamo Matteo Marsaglia ventiquattresimo. Scivola purtroppo Christof Innerhofer per via di un errore sul salto dell'Hausberg. L'azzurro stava conducendo un'ottima gara, la migliore della stagione. Non entrano nei trenta Werner Heel e Mattia Casse.

Tra i big, oltre a Christof Innerhofer, cadono anche il francese Johan Clarey e lo statunitense Jared Goldberg.

Per  Thomas Dressen si tratta del secondo podio stagionale e della carriera. Il tedesco era salito sul terzo gradino del podio nella discesa libera di Beaver Creek.


© RIPRODUZIONE RISERVATA