Questo sito contribuisce alla audience de

Solo nove azzurri per le gare giapponesi. E non mancano le polemiche...

Foto di Redazione
Info foto

2020 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo maschile

Solo nove azzurri per le gare giapponesi. E non mancano le polemiche...

Cinque uomini disputeranno il gigante di sabato a Yuzawa Naeba, altrettanti lo slalom (con Tonetti che doppierà). E Ballerin, col posto fisso in tasca, non è stato convocato.

Sono solo nove gli azzurri convocati per le gare tecniche in programma sabato e domenica a Yuzawa Naeba che, quattro anni dopo l'ultima volta, tornerà ad ospitare la Coppa del Mondo maschile con un gigante e uno slalom sulle nevi della località giapponese.

Una spedizione abbastanza ridotta, quella arrivata oggi nella terra del Sol Levante: se da un lato ci sono chiaramente l'infortunio occorso a Simon Maurberger, che ha chiuso anzitempo la stagione a Chamonix, e il pesante stato influenzale accusato da Alex Vinatzer, dall'altro c'è anche una scelta precisa della federazione, come testimonia l'esclusione di Andrea Ballerin, che in gigante ha il posto fisso garantito.

Sabato quindi l'Italia avrà solo cinque atleti in gara tra le porte larghe, con De Aliprandini, Borsotti, Tonetti, Sorio e Hannes Zingerle (anche se Sala potrebbe prendere al gigante come accaduto a Chamonix), altrettanti in slalom con Tonetti che doppierà e gareggerà assieme a Gross, Razzoli, Liberatore e lo stesso Sala.

A casa quindi pure Vaccari e Bacher, con i soli atleti andati a punti in questa stagione di CdM che sono stati portati in Giappone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
30
Consensi sui social