Domenica 18 Agosto, 15:41
Utenti online: 955
Michela Caré
Michela Caré
Giornalista

foto di Getty Images

Primo successo di Clement Noel. Vince lo slalom di Wengen

clement Noel Wengen

È la sorpresa di questa stagione. E rappresenta il futuro dello slalom. Il giovane Clement Noel, medaglia d'oro ai Mondiali Juniores di Davos 2018, oggi conquista la sua prima vittoria in Coppa del Mondo in una delle piste più difficili del circo bianco precedendo di soli 8 centesimi l'austriaco Manuel Feller, anche lui interprete di una grandissima seconda manche, e di 10 centesimi Marcel Hirscher.

Quest'ultimo, giunto solamente quinto nella prima parte di gara con un distacco di 91 centesimi da Clement Noel, ha disputato una delle sue manche da marziano recuperando due posizioni che gli hanno permesso di salire sul podio a pochissimi centesimi dalla vittoria.

Quarto Henrik Kristoffersen, quinto Daniel Yule, sesto Michael Matt, settimo Christian Hirschbuehl, ottavo Dave Ryding, nono Stefano Gross e decimo Marco Schwarz. Poco più indietro Manfred Moelgg che conferma la dodicesima posizione della prima manche. Quindicesimo Giuliano Razzoli.

Alexis Pinturault, quarto nella prima parte di gara, commette un grave errore e finisce nelle parti basse della classifica in venticinquesima posizione.

Non concludono la seconda manche lo svizzero Marc Rochat e il francese Jean Baptiste Grange che sembra abbia anche avvertito dolore a un ginocchio.

Da segnalare la buona prova del giapponese Ryunosuke Ohkoshi che, partito con il pettorale 62, ha concluso la gara in ventidueesima posizione.

Un grande spettacolo quello di oggi a Wengen che ha visto sfidarsi fino all'ultimo centesimo le nuove promesse dello slalom contro il grande Marcel Hirscher che oggi deve accontentarsi di un terzo posto. Giù di cappello a Clement Noel!

© RIPRODUZIONE RISERVATA