Lunedì 20 Novembre, 18:36
Utenti online: 1579
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Getty Images

Morto David Poisson a seguito di una caduta in allenamento a Nakiska

Morto David Poisson a seguito di una in allenamento a Nakiska

Una notizia terribile sconvolge il mondo dello sci: David Poisson, 35 anni, è morto a seguito di una caduta in allenamento in discesa sulle nevi canadesi di Nakiska.

La squadra francese maschile della velocità si sta allenando sulle nevi olimpiche di Calgary 1988 in vista della discesa e del superG del 25 e 26 novembre. Non si sanno ancora i particolari della caduta ma la federsci francese ha emesso un comunicato che dice così: "Devastati da questa notizia, Michel Vion, presidente, Fabien Saguez, direttore tecnico nazionale e tutto lo staff sportivo e amministrativo della Federazione, si associa al dolore della sua famiglia in questi momenti particolarmente difficili". Famiglia nella quale è venuto a mancare due settimane fa anche il padre di David.

Nato il 31 marzo 1982 ad Annecy e residente a Peisey-Nancroix, dipartimento della Savoia, David Poisson ha partecipato a 146 gare di Coppa del Mondo esordendo il 14 febbraio 2004 nella discesa di St. Anton dove finì ventinovesimo. E' stato terzo nella discesa di Santa Caterina Valfurva del 29 dicembre 2015 finendo altre dieci volte tra i top ten sempre in discesa. Ma è ai Mondiali di Schladming 2013 che ha colto il suo risultato più importante vincendo il bronzo in discesa. Era stato settimo nell'unica Olimpiade da lui disputata nel 2010.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA