Sabato 23 Marzo, 18:20
Utenti online: 1087
Michela Caré
Michela Caré
Giornalista

foto di Getty Images

Kvitfjell, Dominik Paris fa doppietta e vince anche il superG

paris Kvitfjell

Dominik Paris non smette di sorprendere e, dopo la discesa libera di ieri, vince anche il supergigante di Kvitfjell. È la seconda volta che in questa stagione l'azzurro fa doppietta: a dicembre aveva vinto anche la discesa libera e il supergigante di Bormio.

Oggi Dominik trionfa con un vantaggio di 43 centesimi sul norvegese  Kjetil Jansrud e di 60 centesimi sullo svizzero Beat Feuz. Quarto il principale contendente per la coppetta di specialità, Vincent Kriechmayr, quinto Travis Ganong, sesto Aleksander Aamodt Kilde, settimo Mauro Caviezel, ottavo Brice Roger, nono Christof Innerhofer a pari merito con il francese Johan Clarey,

Discreta la prova di Mattia Casse che conclude in diciassettesima posizione. Escono Matteo Marsaglia e Florian Schieder, mentre non entrano nei trenta Federico Simoni (quarantaquattresimo) e Alexander Prast (quarantacinquesimo).

Con la vittoria di oggi l'azzurro passa in testa alla classifica di specialità con 330 punti contro i 286 di Vincent Kriechmayr, i 267 di Aleksander Aamodt Kilde e i 266 punti di Kjetil Jansrud, ma per la conquista della coppetta di cristallo bisognerà aspettare il supergigante dielle Finali di Soldeu previsto per il 14 marzo.

Oggi Dominik Paris porta a casa il 14esimo successo della carriera in Coppa del Mondo e supera il numero di vittorie di Kristian Ghedina che sono 13.

© RIPRODUZIONE RISERVATA