Questo sito contribuisce alla audience de

"Hirscher apripista? Sciocchezze". L'AD di "Van Deer" spegne le voci, mentre papà Ferdinand lavorerà per il marchio

Foto di Redazione
Info foto

2019 Getty Images

Sci Alpinoil grande ex

"Hirscher apripista? Sciocchezze". L'AD di "Van Deer" spegne le voci, mentre papà Ferdinand lavorerà per il marchio

Intervistato dall'agenzia APA, Dominic Tritscher ha escluso la possibilità, svelata dal "Kronen Zeitung", di vedere il fuoriclasse salisburghese al cancelletto domenica prossima. Al tempo stesso, ha confermato che Ferdinand Hirscher farà parte dell'azienda di famiglia dopo aver lasciato il suo ruolo nella federsci austriaca.

La bomba l'ha lanciata Alex Hofstetter sulle colonne del Kronen Zeitung, la scorsa settimana, ipotizzando un Marcel Hirscher al via dello slalom di Kitzbuehel, domenica 23 gennaio, in versione apripista.

Certo, sarebbe più che altro un'operazione di marketing per lanciare nella settimana clou dell'anno per il circo bianco, il suo nuovo marchio di sci “Van Deer”, ma al tempo stesso farebbe sognare milioni di appassionati. Ad escludere questo scenario è stato però Dominic Tritscher, amministratore delegato della stessa azienda pronta ad entrare in Coppa del Mondo dalla prossima stagione.

Sciocchezze - ha tagliato corto l'AD nella sua dichiarazione all'agenzia APA, aggiungendo che Ferdinand Hirscher entrerà nell'azienda di famiglia con un ruolo operativo – La scelta di Ferdinand è sempre stata una logica conseguenza”.

Ad ogni modo, per l'otto volte vincitore della Coppa del Mondo l'appuntamento di Kitz sarà importante, dopo tutti i test sulla neve effettuati questa settimana, per promuovere il suo sci. Marcel Hirscher, infatti, è atteso alle classiche conferenze con gli sponsor che attorniano il grande evento dell'Hahnenkamm-Rennen.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
144
Consensi sui social