Mercoledì 22 Maggio, 9:03
Utenti online: 490
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Fisi Pentaphoto

Altri due giorni in Val Senales per Giuliano Razzoli

Altri due giorni in Val Senales per Giuliano Razzoli

Domani e dopodomani Giuliano Razzoli farà altri due giorni di sci sul ghiacciaio altoatesino della Val Senales.

Continua l’operazione di recupero dal problema al tendine rotuleo per il 32enne campione olimpico di slalom a Vancouver 2010 in seguito al quale ha dovuto saltare la trasferta sudamericana. L’emiliano è tornato sugli sci il 20 e 21 settembre proprio in Val Senales e poi la scorsa settimana si è aggregato ai compagni di squadra per un raduno sul ghiacciaio svizzero di Saas-Fee, ora tornerà in Val Senales col responsabile degli slalomgigantisti Stefano Costazza. Nel video sottostante un po’ di curve effettuate in campo libero da “Razzo” la settimana scorsa sotto la supervisione di Max Blardone, che a Saas-Fee è praticamente di casa.

Video : Venite a fare qualche

Per quanto riguarda le squadre giovanili, sul ghiacciaio austriaco di  Hintertux sono presenti fino a lunedì prossimo i ragazzi del gruppo juniores maschile Alberto Blengini, Fabiano Canclini, Matteo Canins, Francesco Gori, Samuel Moling, Lorenzo Moschini e Giulio Zuccarini, con loro il responsabile di settore Simone Stiletto e i tecnici Marco Maffei ed Enrico Vicenzi. Sempre in Austria ma a Pitztal è di scena fino a sabato la squadra maschile di Coppa Europa formata da Fabian Bacher, Giulio Bosca, Pietro Canzio, Davide Da Villa, Federico Liberatore, Giordano Ronci, Andrea Squassino, Hans Vaccari e Alex Zingerle, presenti il responsabile di settore Alexander Prosch e i tecnici Enea Bortoluz, Roberto Saracco e Luca Vuerich.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA